Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/336: SCOTTISH CHAMPIONSHIP NEL SEGNO DI ADRIAN OTAEGUI

Il basco travolge gli avversari con un gran giro finale


FIFE (SCOZIA) - Questo evento di Scozia è a ridosso del 77° Open d’Italia, in programma dal 22 al 25 ottobre, al Chervò Golf Club San Vigilio di Pozzolengo (BS). Molti dei giocatori che sono in gara qui, parteciperanno poi all’ Open d’Italia. Nel field troviamo...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/335: FRANCESCO MOLINARI TORNA IN CAMPO IN NEVADA

Il torinese, però, esce al taglio, vince Martin Laird


LAS VEGAS (USA) - Dopo una pausa di sette mesi, Francesco Molinari torna in campo. Lo fa con lo Shriners Hospitals for Children Open, sul tracciato del TPC Summerlin, a Las Vegas in Nevada. Si era fermato il 12 marzo, quando il The Players Championship era stato bloccato per l’emergenza...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/334: AL GOLF CLUB LIGNANO IL CAMPIONATO AIGG

L'appuntamento clou della stagione dei giornalisti golfisti


LIGNANO - Il Campionato individuale è notoriamente l’appuntamento più importante della stagione per i membri dell’Associazione Italiana Giornalisti Golfisti (AIGG). Nel 2020, condizionato dal Covid 19, sono saltati molti incontri, rivestiva quindi particolare spessore...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Ulteriori dotazioni la prossima settimana, avviato anche il piano tamponi

CASE RIPOSO TREVIGIANE, DISTRIBUITE 9MILA MASCHERINE

L'Ulss le ha consegnate per operatori e ospiti


TREVISO - Distribuzione straordinaria di dispositivi di protezione individuale alle case di riposo in questo fine settimana: da venerdì l’Ulss 2 ha distribuito nelle strutture presenti sul territorio oltre novemila mascherine, 8720 chirurgiche e 360 FFP2, fatte pervenire dalla Regione.
“La prossima settimana arriveranno, sempre dalla Regione, altri ingenti quantitativi di dispositivi, che provvederemo a distribuire immediatamente sia agli operatori sia agli ospiti delle Case di riposo – anticipa il direttore generale dell’Ulss 2, Francesco Benazzi -. Pur non essendo la gestione delle Case di riposo in capo all’azienda sanitaria abbiamo attivato a supporto di queste strutture, che in questo difficile momento si trovano a gestire l’utenza più esposta e più fragile, una task force dedicata”.
Tra le iniziative già avviate dalla task force la messa a punto e l’avvio del programma di effettuazione dei tamponi su ospiti e personale, la consulenza per quanto concerne l’organizzazione delle zone di protezione all’interno delle case di riposo e, ultima ma non meno importante, l’attivazione della reperibilità telefonica, con una geriatria a disposizione per la valutazione di situazioni dubbie o particolarmente complesse.