Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/325: NUOVI TALENTI AZZURRI IN LUCE AL CAMPIONATO NAZIONALE OPEN

Brindano il pro Giulio Castagnara e la dilettante Caterina Don


SUTRI (VT) - Nell’ambito del Progetto Ryder Cup, l’Italian Pro Tour mette in azione i protagonisti del golf, in un circuito di gare che coinvolge tutta la nazione da nord a sud.La più longeva gara italiana, a cui negli ultimi due giorni si attacca la relativa sezione femminile,...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/324: RENATO PARATORE TRIONFA AL BRITISH MASTERS

Successo azzurro al primo dei tornei britannici dell'Eurotour


NEWCASTLE-UPON- TYNE (GB) - L’European Tour riprende il suo circuito con il Betfred British Masters, primo della serie dei sei tornei denominati “UK Swing”, programmati in Inghilterra e in Galles. I sei tornei, tutti a porte chiuse, terranno impegnati i migliori golfisti europei,...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/323: IL FRANCESE STALTER VINCE L'EURAM BANK OPEN

Ancora in Austria il secondo torneo di Eurotour e Challenge


RAMSAU (AUSTRIA) - Ecco il secondo dei tornei organizzati in sintonia da European Tour e Challenge Tour, che hanno ripreso l’attività dopo quattro mesi di sospensione per l’emergenza coronavirus. L’Euram Bank segue dopo una settimana l’Austrian Open, oggetto...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Multe entro i 200 metri: la Regione scrive ai prefetti

PIANO DI SANITÀ DEL VENETO: "TAMPONI AI MALATI A CASA"

Zaia: "Preoccupa un caso di re-infezione"


VENEZIA - La Regione vara il nuovo piano di sanità pubblica: tra la principali misure previste, in tema di Coronavirus, la scelta di sottoporre a tampone, entro cinque giorni dai sintomi, anche tutti coloro che sono a casa malati. Lo ha annunciato il presidente del Veneto, Luca Zaia. Nel piano elaborati anche provvedimenti per contenere il contagio nelle case di riposo.
A preoccupare, però, è un caso di re-infezione: cioè, come ha spiegato lo stesso Zaia, un paziente contagiato e poi dichiarato guarito sembra abbia contratto nuovamente il virus. Si stanno attendendo gli esiti degli accertamenti scientifici.
Il governatore, ribadendo come, a differenza di alcuni giorni fa, oggi sul mercato siano tornate disponibili le mascherine (la Regione stessa ne ha in consegna 13,5 milioni di pezzi), ha invitato i supermercati e le farmacie ad acquistarle (magari mettendosi in rete), per poi consentire ai cittadini di approviginarsi.
Zaia ha confermato anche la volontà di prorogare i provvedimenti, ampliando le restrizioni, con ogni probabilità, anche ai mercati cittadini. Il presidente, tuttavia, ha ribadito come sia possibile uscire di casa per fare due passi rispettando il limite dei 200 metri dall'abitazione: la Regione solleciterà i prefetti a verificare la questione in tal senso, dopo le segnalazioni di diverse persone multate dalle forze dell'ordine, pur trovando entro la distanza massima.