Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/336: SCOTTISH CHAMPIONSHIP NEL SEGNO DI ADRIAN OTAEGUI

Il basco travolge gli avversari con un gran giro finale


FIFE (SCOZIA) - Questo evento di Scozia è a ridosso del 77° Open d’Italia, in programma dal 22 al 25 ottobre, al Chervò Golf Club San Vigilio di Pozzolengo (BS). Molti dei giocatori che sono in gara qui, parteciperanno poi all’ Open d’Italia. Nel field troviamo...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/335: FRANCESCO MOLINARI TORNA IN CAMPO IN NEVADA

Il torinese, però, esce al taglio, vince Martin Laird


LAS VEGAS (USA) - Dopo una pausa di sette mesi, Francesco Molinari torna in campo. Lo fa con lo Shriners Hospitals for Children Open, sul tracciato del TPC Summerlin, a Las Vegas in Nevada. Si era fermato il 12 marzo, quando il The Players Championship era stato bloccato per l’emergenza...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/334: AL GOLF CLUB LIGNANO IL CAMPIONATO AIGG

L'appuntamento clou della stagione dei giornalisti golfisti


LIGNANO - Il Campionato individuale è notoriamente l’appuntamento più importante della stagione per i membri dell’Associazione Italiana Giornalisti Golfisti (AIGG). Nel 2020, condizionato dal Covid 19, sono saltati molti incontri, rivestiva quindi particolare spessore...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Multe entro i 200 metri: la Regione scrive ai prefetti

PIANO DI SANITÀ DEL VENETO: "TAMPONI AI MALATI A CASA"

Zaia: "Preoccupa un caso di re-infezione"


VENEZIA - La Regione vara il nuovo piano di sanità pubblica: tra la principali misure previste, in tema di Coronavirus, la scelta di sottoporre a tampone, entro cinque giorni dai sintomi, anche tutti coloro che sono a casa malati. Lo ha annunciato il presidente del Veneto, Luca Zaia. Nel piano elaborati anche provvedimenti per contenere il contagio nelle case di riposo.
A preoccupare, però, è un caso di re-infezione: cioè, come ha spiegato lo stesso Zaia, un paziente contagiato e poi dichiarato guarito sembra abbia contratto nuovamente il virus. Si stanno attendendo gli esiti degli accertamenti scientifici.
Il governatore, ribadendo come, a differenza di alcuni giorni fa, oggi sul mercato siano tornate disponibili le mascherine (la Regione stessa ne ha in consegna 13,5 milioni di pezzi), ha invitato i supermercati e le farmacie ad acquistarle (magari mettendosi in rete), per poi consentire ai cittadini di approviginarsi.
Zaia ha confermato anche la volontà di prorogare i provvedimenti, ampliando le restrizioni, con ogni probabilità, anche ai mercati cittadini. Il presidente, tuttavia, ha ribadito come sia possibile uscire di casa per fare due passi rispettando il limite dei 200 metri dall'abitazione: la Regione solleciterà i prefetti a verificare la questione in tal senso, dopo le segnalazioni di diverse persone multate dalle forze dell'ordine, pur trovando entro la distanza massima.