Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/315: I CIRCOLI FINALMENTE RIAPRONO

Massima attenzione, ma non c'è ambiente più salutare dei campi


MARTELLAGO - Era tempo, sono tanti i golfisti che attendevano questo momento, desiderosi di ritrovare il benessere fisico, hanno ora il morale risollevato. Questa disciplina è pronta a ripartire, meglio di tante altre, la sua pratica è essa stessa anti Covid. Non prevede...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/314 - CAMPI/26: IL GOLF CLUB AL LIDO

Agli Alberoni, il primo campo del Veneto ispirato da Henry Ford


VENEZIA - Golf al Lido, Alberoni. Parliamo del Campo di Golf che nasce nel 1928, il primo nel Veneto. Il posto dove sorge è fascinoso: una lingua di terra tra mare e laguna, un po' complicato da raggiungere. Ma qui non è applicabile il detto “per aspera ad astra”,...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/313- CAMPI/25: IL GOLF CLUB DONNAFUGATA

In Sicilia, un gioiello in cerca di rilancio


RAGUSA - Un gioiello italiano del Golf in ginocchio, un’eccellenza italiana che sta scomparendo. Civico 194 di Contrada Piombo, nel Ragusano. Immerso nella macchia mediterranea, laborioso arrivarci, un angolo di Sicilia affascinante. Le terre di Tomasi di Lampedusa, il Gattopardo, Intriso di...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Incidente nel parcheggio a Montebelluna

AUTO SI SCHIANTA CONTRO IL MURO, A BORDO DUE ANZIANE

Clelia Rossi, anni 91, non ce l'ha fatta


MONTEBELLUNA - Due sorelle si sono schiantate con l’auto contro il muro di un parcheggio sotterraneo a Montebelluna. La più anziana delle due, la 91 enne Clelia Rossi, ex insegnante di inglese, è morta sul colpo. In gravi condizioni la conducente, Magda, di 84 anni. La donna è stata ricoverata all’ospedale di Montebelluna e la sua prognosi rimane riservata.
Ancora poco chiara la dinamica dell’incidente. Al suolo non compaiono segni di frenata, e l’auto è completamente distrutta. L’incidente ha avuto luogo in Piazza Vienna dopo che le due sorelle erano andate in ospedale a sottoporsi a delle visite di controllo. Le due pensionate stavano rientrando a casa verso mezzogiorno, a bordo di una Fiat Panda.
All’interno del garage la conducente non ha girato e l’auto è andata a sbattere contro il muro, probabilmente anche a velocità sostenuta visti i danni alla vettura. Un boato tremendo e poi l’arrivo dei soccorsi. Magda Rossi, la conducente, ha riportato diverse fratture su tutto il corpo, mentre per la sorella Clelia non c’è stato nulla da fare.