Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/315: I CIRCOLI FINALMENTE RIAPRONO

Massima attenzione, ma non c'è ambiente più salutare dei campi


MARTELLAGO - Era tempo, sono tanti i golfisti che attendevano questo momento, desiderosi di ritrovare il benessere fisico, hanno ora il morale risollevato. Questa disciplina è pronta a ripartire, meglio di tante altre, la sua pratica è essa stessa anti Covid. Non prevede...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/314 - CAMPI/26: IL GOLF CLUB AL LIDO

Agli Alberoni, il primo campo del Veneto ispirato da Henry Ford


VENEZIA - Golf al Lido, Alberoni. Parliamo del Campo di Golf che nasce nel 1928, il primo nel Veneto. Il posto dove sorge è fascinoso: una lingua di terra tra mare e laguna, un po' complicato da raggiungere. Ma qui non è applicabile il detto “per aspera ad astra”,...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/313- CAMPI/25: IL GOLF CLUB DONNAFUGATA

In Sicilia, un gioiello in cerca di rilancio


RAGUSA - Un gioiello italiano del Golf in ginocchio, un’eccellenza italiana che sta scomparendo. Civico 194 di Contrada Piombo, nel Ragusano. Immerso nella macchia mediterranea, laborioso arrivarci, un angolo di Sicilia affascinante. Le terre di Tomasi di Lampedusa, il Gattopardo, Intriso di...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

LA BOTTIGLIA DELLA CONFRATERNITA 2020

È stato selezionato il Valdobbiadene DOCG creato dal Confratello Massimo Geronazzo


VALDOBBIADENE - Rappresenta il meglio della produzione. Delinea un territorio. Esprime un’identità, intrecciando saperi e sapori.
La Bottiglia della Confraternita, secondo una tradizione consolidata e una prestigiosa consuetudine di inizio primavera, coagula intorno a sé l’interesse del mondo enoico, essendo veicolo e summa della qualità di un prodotto di eccellenza: il Valdobbiadene DOCG. In seguito a una degustazione alla cieca i Confratelli enologi hanno individuato la bottiglia che meglio sintetizza e racconta l’annata vendemmiale 2019.
La Bottiglia della Selezione 2020 è quella del Confratello Massimo Geronazzo. Ogn’una delle cinquemila etichette, rigorosamente numerate, sarà contrassegnata dal logo della Confraternita di Valdobbiadene, che si rende così ambasciatrice nel mondo dei valori e della cultura di un territorio che, a ragione e con orgoglio, può vestire il blasone dell’UNESCO.
La Confraternita di Valdobbiadene, consapevole del tragico momento e delle ricadute che certamente l’emergenza sanitaria avrà sul comparto vitivinicolo, non ha voluto rinunciare alla Selezione.  La Bottiglia, oggi più di sempre, diventa veicolo per il consumatore e punto di riferimento per la conoscenza del Valdobbiadene DOCG.
Della distribuzione della Bottiglia della Selezione si farà carico l’azienda Santa Eurosia di San Pietro di Barbozza di Valdobbiadene. Prosegue nel frattempo la raccolta di fondi, avviata dalla Confraternita e dalla sua Fondazione, a favore delle strutture sanitarie del Veneto, in prima linea nella lotta al coronavirus.
I versamenti vanno effettuati nel conto corrente appositamente aperto presso la filiale di Valdobbiadene di Volksbank e intestati a:
Confraternita di Valdobbiadene IBAN IT37 V058 5662 1501 0057 1442 606 Causale: Sostegno Emergenza Coronavirus.                       
Diego Berti