Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/315: I CIRCOLI FINALMENTE RIAPRONO

Massima attenzione, ma non c'è ambiente più salutare dei campi


MARTELLAGO - Era tempo, sono tanti i golfisti che attendevano questo momento, desiderosi di ritrovare il benessere fisico, hanno ora il morale risollevato. Questa disciplina è pronta a ripartire, meglio di tante altre, la sua pratica è essa stessa anti Covid. Non prevede...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/314 - CAMPI/26: IL GOLF CLUB AL LIDO

Agli Alberoni, il primo campo del Veneto ispirato da Henry Ford


VENEZIA - Golf al Lido, Alberoni. Parliamo del Campo di Golf che nasce nel 1928, il primo nel Veneto. Il posto dove sorge è fascinoso: una lingua di terra tra mare e laguna, un po' complicato da raggiungere. Ma qui non è applicabile il detto “per aspera ad astra”,...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/313- CAMPI/25: IL GOLF CLUB DONNAFUGATA

In Sicilia, un gioiello in cerca di rilancio


RAGUSA - Un gioiello italiano del Golf in ginocchio, un’eccellenza italiana che sta scomparendo. Civico 194 di Contrada Piombo, nel Ragusano. Immerso nella macchia mediterranea, laborioso arrivarci, un angolo di Sicilia affascinante. Le terre di Tomasi di Lampedusa, il Gattopardo, Intriso di...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Il presidente Cher: "Sì al bonus per le vacanze, turismo azzerato"

"TASSA DI SOGGIORNO SOSPESA A TREVISO, LO FACCIANO ANCHE GLI ALTRI COMUNI"

L'appello degli albergatori della Marca


TREVISO - La tassa di soggiorno (da 1 a 2 euro a seconda delle stelle della struttura) slitta a novembre per il Comune di Treviso. “E’ una buona notizia - commenta Giovanni Cher- che apprezziamo e che ci arriva come uno spiraglio in un momento drammatico per la categoria. Chiediamo che gli altri 93 Sindaci della provincia prendano esempio dal sindaco Mario Conte che, anche solo con la dilazione, offre degli spiragli. L’importante è che tutte le nostre 146 strutture dislocate in tutti i comuni della provincia, possano beneficiare delle stesse possibilità, quindi l’uniformità dei provvedimenti, all’interno di una stessa provincia, è fondamentale".
“L’altro fronte aperto oggi – prosegue Cher- che giudichiamo positivamente è la proposta dell’assessore Caner relativa al bonus fiscale per chi fa le vacanze. E’ una proposta nata da Federalberghi - Confcommercio all’inizio dell’emergenza, che ora sta prendendo forma e sta trovando il consenso istituzionale. Siamo pienamente disponibili a sederci attorno al tavolo di lavoro per arrivare a strutturare nei dettagli il provvedimento”. “La ripartenza, per il turismo e per tutto il settore alberghiero, oggi totalmente azzerato fino all’autunno, sarà”- conclude Cher - molto più lenta, sia per la mancanza di denaro da parte delle famiglie che dovranno fare i conti con la perdita di posti di lavoro, sia per il calo degli spostamenti e lo scenario delle frontiere, che probabilmente resteranno chiuse fino allo spegnimento della pandemia nel mondo, non solo in Europa".