Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/336: SCOTTISH CHAMPIONSHIP NEL SEGNO DI ADRIAN OTAEGUI

Il basco travolge gli avversari con un gran giro finale


FIFE (SCOZIA) - Questo evento di Scozia è a ridosso del 77° Open d’Italia, in programma dal 22 al 25 ottobre, al Chervò Golf Club San Vigilio di Pozzolengo (BS). Molti dei giocatori che sono in gara qui, parteciperanno poi all’ Open d’Italia. Nel field troviamo...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/335: FRANCESCO MOLINARI TORNA IN CAMPO IN NEVADA

Il torinese, però, esce al taglio, vince Martin Laird


LAS VEGAS (USA) - Dopo una pausa di sette mesi, Francesco Molinari torna in campo. Lo fa con lo Shriners Hospitals for Children Open, sul tracciato del TPC Summerlin, a Las Vegas in Nevada. Si era fermato il 12 marzo, quando il The Players Championship era stato bloccato per l’emergenza...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/334: AL GOLF CLUB LIGNANO IL CAMPIONATO AIGG

L'appuntamento clou della stagione dei giornalisti golfisti


LIGNANO - Il Campionato individuale è notoriamente l’appuntamento più importante della stagione per i membri dell’Associazione Italiana Giornalisti Golfisti (AIGG). Nel 2020, condizionato dal Covid 19, sono saltati molti incontri, rivestiva quindi particolare spessore...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Si è spento questa mattina a 82 anni per un infarto

VAZZOLA PIANGE FRANCO CASTAGNER, UNA VITA PER IL SOCIALE

Imprenditore artigiano, aveva guidato a lungo la Pro loco


VAZZOLA - Tutta la comunità di Vazzola si è stretta intorno alla famiglia dell’ottantaduenne Franco Casatagner morto nelle prime ore di sabato 4 aprile, per un arresto cardiaco. Franco era una persona molto conosciuta, benvoluta e stimata in paese, non solo per aver gestito per molti anni una delle più frequentate officine meccaniche della zona, ma anche per aver ricoperto l’incarico di presidente della Pro Loco per oltre 15 anni, aver fondato e presieduto il locale Inter Club e la locale Associazione Aeronautica, nonché essere stato un attivo socio della CNA di Conegliano. Franco era stato colpito da un male incurabile oltre dieci anni fa, e in questo lungo periodo della sua malattia, e sempre stato quotidianamente assistito con ammirevole dedizione dalla moglie Pierina e delle figlie Mariateresa e Lara, le quali hanno sempre fatto tutto il possibile e l’impossibile, per alleviare le sue sofferenze. Oltre alla moglie e alle due figlie, la perdita di franco lascia nel più profondo dolore: la sorella Albanina ed il fratello il noto imprenditore Grazianillo, pure lui da sempre attivo collaboratore e sponsor delle varie attività sportive e culturali del paese. Il nipote di Franco, Roberto Castagner, nella sua pagina Facebook ha voluto dedicare il seguente messaggio al suo amato zio: “ Un grazie a te zio, che mi hai insegnato con l’esempio quotidiano che il sociale e un bene prezioso per la nostra comunità, un grazie per avermi fatto innamorare della squadra di calcio più bella del mondo, un grazie per essere stato un mio secondo papà, vola in cielo con i tuoi amici dell’aviazione, vola con le aquile e con il loro grido di cui andavi fiero ti saluto, R.I.P. Ghreregheghez ghez”- I funerali, causa il coronavirus saranno celebrati in forma strettamente privata lunedì 6 Aprile alle ore 15.30 presso il cimitero di Vazzola. La famiglia si riserva -passato questo brutto periodo di “emergenza pandemia”- di fare una cerimonia di suffragio, alla quale oltre ai parenti, potranno presenziare anche tutti i suoi numerosi amici e tutte quelle persone che hanno avuto la fortuna di conoscere l’indimenticabile Franco Castagner.
Diego Berti