Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/336: SCOTTISH CHAMPIONSHIP NEL SEGNO DI ADRIAN OTAEGUI

Il basco travolge gli avversari con un gran giro finale


FIFE (SCOZIA) - Questo evento di Scozia è a ridosso del 77° Open d’Italia, in programma dal 22 al 25 ottobre, al Chervò Golf Club San Vigilio di Pozzolengo (BS). Molti dei giocatori che sono in gara qui, parteciperanno poi all’ Open d’Italia. Nel field troviamo...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/335: FRANCESCO MOLINARI TORNA IN CAMPO IN NEVADA

Il torinese, però, esce al taglio, vince Martin Laird


LAS VEGAS (USA) - Dopo una pausa di sette mesi, Francesco Molinari torna in campo. Lo fa con lo Shriners Hospitals for Children Open, sul tracciato del TPC Summerlin, a Las Vegas in Nevada. Si era fermato il 12 marzo, quando il The Players Championship era stato bloccato per l’emergenza...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/334: AL GOLF CLUB LIGNANO IL CAMPIONATO AIGG

L'appuntamento clou della stagione dei giornalisti golfisti


LIGNANO - Il Campionato individuale è notoriamente l’appuntamento più importante della stagione per i membri dell’Associazione Italiana Giornalisti Golfisti (AIGG). Nel 2020, condizionato dal Covid 19, sono saltati molti incontri, rivestiva quindi particolare spessore...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Il comandante della Locale: "Incrementeremo i controlli"

LA SCORSA SETTIMANA PIÙ AUTO E VEICOLI IN GIRO

Ieri tutti a casa, ma prima transiti in crescita


TREVISO - Un crollo della circolazione di autoveicoli rispetto a due settimane fa, ma un incremento nell'ultima settimana. Sono questi i dati che emergono dalla elaborazione dei transiti attraverso i lettori targhe installati nel territorio del Comune di Treviso, sintomo di una certa stanchezza di rimanere chiusi in casa e di un utilizzo oltre il dovuto del proprio veicolo. Nella settimana dall'8 al 15 marzo ci sono stati complessivamente 625.000 transiti, ridotti a 259.669 nella settimana dal 23 al 29 marzo e ulteriormente ridotti, anche se di poco, dal 30 marzo al 5 aprile con 258.929 passaggi. In particolare, nell'ultima settimana i portali hanno registrato un incremento soprattutto sabato 4 aprile con il 12% in più di movimenti ed un crollo nella giornata di domenica con 9.226 passaggi (-49% rispetto a sette giorni prima). Anche durante la settimana si è registrato in media un aumento del 10% soprattutto giovedì e venerdì scorsi.
Questi dati risultano essere di particolare importanza per i controlli della Polizia Locale: «Abbiamo notato un sensibile aumento in quattro zone della città che non vogliamo svelare - spiega il comandante della Polizia Locale, Andrea Gallo - Ci sono stati incrementi di circa 500 transiti in più a settimana. In un periodo in cui ci si sposta per lavoro i dati dovrebbero rimanere pressoché identici se non diminuire. Decisamente ottimo il risultato dell’ultima domenica in quanto siamo passati da 103.123 transiti del 15 marzo, a 22.689 del 22 marzo, 17.847 del 29 fino a 9.226 dei ieri». I transiti della giornata di sabato rimangono alti (27.308 il 4 aprile contro i 24.307 di sabato 28 marzo): «I controlli verranno ulteriormente incrementati - conclude Gallo - Ci saranno posti di controllo nei giorni lavorativi e anche il sabato».