Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/336: SCOTTISH CHAMPIONSHIP NEL SEGNO DI ADRIAN OTAEGUI

Il basco travolge gli avversari con un gran giro finale


FIFE (SCOZIA) - Questo evento di Scozia è a ridosso del 77° Open d’Italia, in programma dal 22 al 25 ottobre, al Chervò Golf Club San Vigilio di Pozzolengo (BS). Molti dei giocatori che sono in gara qui, parteciperanno poi all’ Open d’Italia. Nel field troviamo...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/335: FRANCESCO MOLINARI TORNA IN CAMPO IN NEVADA

Il torinese, però, esce al taglio, vince Martin Laird


LAS VEGAS (USA) - Dopo una pausa di sette mesi, Francesco Molinari torna in campo. Lo fa con lo Shriners Hospitals for Children Open, sul tracciato del TPC Summerlin, a Las Vegas in Nevada. Si era fermato il 12 marzo, quando il The Players Championship era stato bloccato per l’emergenza...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/334: AL GOLF CLUB LIGNANO IL CAMPIONATO AIGG

L'appuntamento clou della stagione dei giornalisti golfisti


LIGNANO - Il Campionato individuale è notoriamente l’appuntamento più importante della stagione per i membri dell’Associazione Italiana Giornalisti Golfisti (AIGG). Nel 2020, condizionato dal Covid 19, sono saltati molti incontri, rivestiva quindi particolare spessore...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Adottato da poco, era fuggito dal giardino della sua nuova casa

CANE VAGA LUNGO LA STRADA OVEST, SALVATO DALLA POLSTRADA

Gli agenti hanno avvicinato l'animale e rintracciato la proprietaria


TREVISO - Adottato da poco dal canile, probabilmente doveva ancora ambientarsi alla nuova casa: ecco perchè era scappato dal giardino dell'abitazione dove si trovava.
Un cane, un Setter inglese di media taglia, vagava ieri pomeriggio spaurito lungo viale della Repubblica, in località Lancenigo di Villorba. Pur con il traffico ridotto di questi giorni, l'animale rischiava di costituire un pericolo per se stesso e per automobilisti in transito. Fortunatamente, l'ha intercettato una pattuglia della Polizia stradale di Treviso, in servizio per i controlli per fronteggiare l'epidemia di coronavirus.
I poliziotti hanno subito soccorso il povero cagnolino, visibilmente agitato e impaurito:  Con molta calma si sono avvicinati e l’hanno tranquillizzato e, quando ha capito che poteva fidarsi, l'animale si è lasciato prendere. Il setter era appunto fuggito nel primo pomeriggio da una casa della zona: la proprietaria, rintracciata dagli agenti, è arrivata poco dopo e commossa ha ringraziato i poliziotti che nonostante le difficoltà del periodo, hanno avuto il tempo per risolvere nel miglior modo questo problema.