Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/324: RENATO PARATORE TRIONFA AL BRITISH MASTERS

Successo azzurro al primo dei tornei britannici dell'Eurotour


NEWCASTLE-UPON- TYNE (GB) - L’European Tour riprende il suo circuito con il Betfred British Masters, primo della serie dei sei tornei denominati “UK Swing”, programmati in Inghilterra e in Galles. I sei tornei, tutti a porte chiuse, terranno impegnati i migliori golfisti europei,...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/323: IL FRANCESE STALTER VINCE L'EURAM BANK OPEN

Ancora in Austria il secondo torneo di Eurotour e Challenge


RAMSAU (AUSTRIA) - Ecco il secondo dei tornei organizzati in sintonia da European Tour e Challenge Tour, che hanno ripreso l’attività dopo quattro mesi di sospensione per l’emergenza coronavirus. L’Euram Bank segue dopo una settimana l’Austrian Open, oggetto...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/322: EUROTOUR E CHALLENGE RIPARTONO DALL'AUSTRIA

È dello scozzese Marc Warren il primo successo dopo il lockdown


VIENNA - Ripartono simultaneamente dall’Austria, European Tour e Challenge Tour, con due tornei organizzati in sintonia: l’Austrian Open, la cui prima edizione si è svolta nel 1990, ha luogo sul tracciato del Diamond Country Club di Atzenbrugg, nei pressi di Vienna, e...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

#AvantiVeneto!

L'HASHTAG DI CNA VENETO DIVENTA UN VIDEOMESSAGGIO

Il Presidente Conte: "Compriamo italiano, così ne usciremo più in fretta"


TREVISO - #AvantiVeneto! E' un viaggio attraverso le immagini di alcuni dei territori segnati dalle conseguenze dell'emergenza sanitaria il videomessaggio di Alessandro Conte, Presidente della CNA del Veneto. Dall'alba al casello della A31 Valdastico Sud si susseguono le immagini di portici, parchi e piazze vuoti, piccoli scorci di attività a rilento o totalmente ferme, di bar chiusi per decreto, seguendo la strada che da Cittadella conduce fino ad Asolo.
Il racconto è quello di Alessandro Conte, che ad imprese e istituzioni chiede di fare squadra per uscire, tutti insieme, dalla crisi: “C'è chi ha convertito la propria impresa, chi ha dato del proprio per l'emergenza. Una grande immagine del mondo produttivo italiano.
Una riscoperta del valore umano che salva e fa la differenza. Ora insieme dobbiamo reagire ottenendo un risultato per noi e per gli altri”.
Nel suo appello Conte indica la strada per uscire più in fretta dalle difficoltà economiche determinate dell'emergenza covid19, puntando sul Made in Italy. “Dobbiamo comprare italiano – suggerisce il Presidente - dobbiamo dare fiducia ai nostri prodotti, alle nostre imprese e alla nostra produttività.
Così facendo ne usciremo prima perché riattiveremo un mercato”.
Fa da contraltare al vuoto degli spazi, alle serrande mezze chiuse o totalmente abbassate, la bandiera italiana: in chiusura un messaggio di unità, speranza e fiducia per il futuro.
 
Video Credits:
Andrea Verzola - Andrea Verzola Creative Studio

Galleria fotograficaGalleria fotografica