Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE GI GOLF/354: VA A DECHAMBEAU IL TORNEO DEDICATO AD ARNOLD PALMER

Molinarii, vincitore nel 2019, non supera il taglio


FLORIDA (USA) - Continua la corsa in Florida del PGA Tour. Il torneo in atto a Orlando, è l’Arnold Palmer a invito, in cui il nostro Francesco Molinari è il protagonista, tra i più prestigiosi. Una gara che l’azzurro ha già vinto nel 2019, dopo una hole in...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/353: UOMINI & DONNE, SETTIMANA DI GRANDI TORNEI

Si sono giocati Wgc e PortoRico Open e Gainbridge Lpga


STATI UNITI - Questa settimana il PGA si sdoppia, mette in campo il World Golf Championships a Bradenton in Florida, e il Puerto Rico Open a Rio Grande in Porto Rico. Oltre a questi due, ad attrarre l’attenzione c’è il secondo evento stagionale del massimo circuito americano...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/352: FINALE A SORPRESA AL GENESIS, HOMA VINCE AL SUPPLEMENTARE

Il beniamino di casa supera all''ultimo giro Burns, sempre in testa


LOS ANGELES (USA) - Era alla 95esima edizione questo torneo del PGA Tour, a cui hanno partecipato ben otto tra i migliori dieci giocatori al mondo. Si è disputato al Riviera Country Club, nel Temescal Gateway Park, situato entro i confini della città di Los Angeles; un territorio...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Rilevate diverse irregolaritą e violazioni igienico-sanitarie

PESCE SENZA SCADENZA E MAL CONSERVATO, 4MILA EURO DI MULTA AD UN NEGOZIO

La Polizia locale sequestra la merce in un esercizio di Treviso


TREVISO - Confezioni di pesce senza scadenza e tracciabilità, mancata esposizione dei prezzi e violazione delle norme igienico-sanitarie: il Nucleo di Polizia commerciale della Polizia Locale di Treviso, nell'ambito dei controlli sul rispetto delle norme anti-contagio, ha effettuato un sopralluogo in un negozio di alimentari nei pressi di via Zenson trovando numerose irregolarità di natura sanitaria. Per questo motivo la merce è stata sequestrata e distrutta. «I controlli agli esercizi commerciali da parte dei nostri agenti sono quotidiani - afferma il comandante della Polizia Locale, Andrea Gallo - Viene verificato il rispetto di alcune norme fondamentali, in primis quelle relative all'utilizzo di mascherine e guanti da parte dei clienti e dei commessi che manipolano alimentari oltre al rispetto del metro di sicurezza tra le varie persone. L'attenzione è rivolta anche alla qualità del prodotto messo in vendita e l’osservanza delle disposizioni igienico-sanitarie. Durante il sopralluogo in questo negozio molti prodotti sono risultati non a norma e quindi sequestrati». Al negoziante sono state elevate sanzioni amministrative per 4 mila euro. I controlli al negozio saranno comunque ripetuti nei prossimi giorni per verificare che non si reiterino ancora situazioni irregolari, pericolose per i consumatori: «In casi come quello sanzionato ieri le verifiche del Nucleo commerciale saranno nuovamente ripetute per evitare nuovi casi - afferma Gallo - Vendere prodotti senza tracciabilità o scadenza può portare a serie conseguenze per la salute. Invitiamo pertanto i consumatori a segnalare ogni situazione anomala direttamente al Comando».


Galleria fotograficaGalleria fotografica