Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/315: I CIRCOLI FINALMENTE RIAPRONO

Massima attenzione, ma non c'è ambiente più salutare dei campi


MARTELLAGO - Era tempo, sono tanti i golfisti che attendevano questo momento, desiderosi di ritrovare il benessere fisico, hanno ora il morale risollevato. Questa disciplina è pronta a ripartire, meglio di tante altre, la sua pratica è essa stessa anti Covid. Non prevede...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/314 - CAMPI/26: IL GOLF CLUB AL LIDO

Agli Alberoni, il primo campo del Veneto ispirato da Henry Ford


VENEZIA - Golf al Lido, Alberoni. Parliamo del Campo di Golf che nasce nel 1928, il primo nel Veneto. Il posto dove sorge è fascinoso: una lingua di terra tra mare e laguna, un po' complicato da raggiungere. Ma qui non è applicabile il detto “per aspera ad astra”,...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/313- CAMPI/25: IL GOLF CLUB DONNAFUGATA

In Sicilia, un gioiello in cerca di rilancio


RAGUSA - Un gioiello italiano del Golf in ginocchio, un’eccellenza italiana che sta scomparendo. Civico 194 di Contrada Piombo, nel Ragusano. Immerso nella macchia mediterranea, laborioso arrivarci, un angolo di Sicilia affascinante. Le terre di Tomasi di Lampedusa, il Gattopardo, Intriso di...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Il sindaco Mario Conte firma la nuova ordinanza

DA MARTEDÌ TREVISO RIAPRE I MERCATI PER I GENERI ALIMENTARI

Accessi contingentati e prescrizioni di sicurezza


TREVISO - A partire da martedì 14 aprile potranno ripartire le attività di commercio nella forma del mercato all’aperto e al chiuso su area pubblica o privata di beni di prima necessità. Le aree mercatali dovranno essere completamente delimitate mediante transenne, nastri o altri sistemi idonei in modo da definire esattamente l’area interessata, l’accesso e l’uscita. Sarà previsto un unico accesso dell’area mercatale con l’individuazione di una area di rispetto esterna per consentire il formarsi una eventuale coda ordinata che rispetti le condizioni di distanziamento sociale. L’accesso all’area mercatale sarà contingentato e permesso ai soli clienti dotati di mascherine protettive e guanti monouso. Potranno comunque essere messe a disposizione dei clienti che ne risultino sprovvisti mascherine e guanti monouso a cura dei partecipanti del mercato e delle Associazioni di categoria.
Il controllo degli accessi sarà a cura dei partecipanti al mercato che, oltre a porre in essere ogni attività per prevenire la formazione di assembramenti, dovranno garantire il distanziamento sociale e assicurarsi che i clienti siano dotati di mascherina e guanti monouso. La Polizia Locale e la Protezione Civile di Treviso procederanno alla verifica dei flussi.
Le misure verranno applicate ai mercati di Isola della Pescheria e Corte San Parisio, Viale, Piazzale Burchiellati, Borgo Mazzini e Piazza Matteotti, San Liberale (Piazza Unità d’Italia), San Pelaio (Piazza Costituzione), Mercato agricolo di Fiera (Villaggio Gescal), Campagna Amica di Monigo (Piazzale Olimpia), Campagna Amica di Santa Maria del Rovere (via Ugo Bassi). Resta sospeso il mercato di Piazza Santa Maria Maggiore in quanto non utilizzato da alcun operatore economico.