Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/325: NUOVI TALENTI AZZURRI IN LUCE AL CAMPIONATO NAZIONALE OPEN

Brindano il pro Giulio Castagnara e la dilettante Caterina Don


SUTRI (VT) - Nell’ambito del Progetto Ryder Cup, l’Italian Pro Tour mette in azione i protagonisti del golf, in un circuito di gare che coinvolge tutta la nazione da nord a sud.La più longeva gara italiana, a cui negli ultimi due giorni si attacca la relativa sezione femminile,...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/324: RENATO PARATORE TRIONFA AL BRITISH MASTERS

Successo azzurro al primo dei tornei britannici dell'Eurotour


NEWCASTLE-UPON- TYNE (GB) - L’European Tour riprende il suo circuito con il Betfred British Masters, primo della serie dei sei tornei denominati “UK Swing”, programmati in Inghilterra e in Galles. I sei tornei, tutti a porte chiuse, terranno impegnati i migliori golfisti europei,...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/323: IL FRANCESE STALTER VINCE L'EURAM BANK OPEN

Ancora in Austria il secondo torneo di Eurotour e Challenge


RAMSAU (AUSTRIA) - Ecco il secondo dei tornei organizzati in sintonia da European Tour e Challenge Tour, che hanno ripreso l’attività dopo quattro mesi di sospensione per l’emergenza coronavirus. L’Euram Bank segue dopo una settimana l’Austrian Open, oggetto...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Consegne per un quintale di prodotto al giorno

I RIDER SALVANO LA PRODUZIONE DI ASPARAGI DOP

A Bassano del Grappa le consegne a domicilio in bici


VICENZA - Le famiglie di Bassano del Grappa hanno festeggiato la Pasquetta con il piatto tipico del giorno: uova ed asparagi, grazie ai ciclisti che fanno consegne a domicilio.
L’asparago di Bassano, che vanta la Denominazione di origine protetta, si può ricevere a domicilio grazie ad una ventina di ciclisti impegnati gratuitamente a turno in consegne nel raggio di 15 chilometri. Il progetto si chiama: “Pronto asparago by bike”.
Per ordinare gli asparagi bianchi di Bassano basta telefonare al numero 340.2280803 dal lunedì al venerdì, e in 24 ore i mazzi di asparagi saranno consegnati dai volontari rispettando le misure di sicurezza e le norme sanitarie.
“L’iniziativa è una delle tante modalità di distribuzione alternativa che testimonia la collaborazione tra agricoltori, amministrazioni locali e consumatori.
I dati danno ragione all’idea che registra consegne per un quintale di prodotto al giorno. Diversamente – commenta il presidente provinciale di Coldiretti Vicenza, Martino Cerantola – sarebbe rimasto nei campi se si considera la difficoltà, in piena emergenza sanitaria, di reperire manodopera straniera e in assenza di voucher anche di quella italiana come cassaintegrati, studenti e pensionati”.
Si pensi che in tutto il territorio regionale sono circa 1600 gli ettari dedicati alla coltivazione del turione bianco e verde, 400 solo nell’area vicentina.