Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE GI GOLF/354: VA A DECHAMBEAU IL TORNEO DEDICATO AD ARNOLD PALMER

Molinarii, vincitore nel 2019, non supera il taglio


FLORIDA (USA) - Continua la corsa in Florida del PGA Tour. Il torneo in atto a Orlando, è l’Arnold Palmer a invito, in cui il nostro Francesco Molinari è il protagonista, tra i più prestigiosi. Una gara che l’azzurro ha già vinto nel 2019, dopo una hole in...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/353: UOMINI & DONNE, SETTIMANA DI GRANDI TORNEI

Si sono giocati Wgc e PortoRico Open e Gainbridge Lpga


STATI UNITI - Questa settimana il PGA si sdoppia, mette in campo il World Golf Championships a Bradenton in Florida, e il Puerto Rico Open a Rio Grande in Porto Rico. Oltre a questi due, ad attrarre l’attenzione c’è il secondo evento stagionale del massimo circuito americano...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/352: FINALE A SORPRESA AL GENESIS, HOMA VINCE AL SUPPLEMENTARE

Il beniamino di casa supera all''ultimo giro Burns, sempre in testa


LOS ANGELES (USA) - Era alla 95esima edizione questo torneo del PGA Tour, a cui hanno partecipato ben otto tra i migliori dieci giocatori al mondo. Si è disputato al Riviera Country Club, nel Temescal Gateway Park, situato entro i confini della città di Los Angeles; un territorio...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

"Richieste fatture per verifcare eventuali speculazioni"

DIFFERENZE DI OLTRE IL 100% TRA UN MARKET E L'ALTRO

I controlli sui prezzi della Locale di Treviso


TREVISO - Il pool "controllo prezzi" del Comando di Polizia Locale di Treviso sta fornendo dati molto interessanti sull'andamento dei prezzi riscontrando differenze notevoli sullo stesso prodotto tra un supermercato e l'altro.
Gli agenti del Nucleo commerciale ha proceduto, a partire dall'8 aprile, a registrare i prezzi dei prodotti più comuni, formando una sorta di paniere: «Come dimostra la tabella dei controlli, lo stesso prodotto subisce notevoli rincari: il caffè in un punto vendita è stato venduto a 6,80 euro e in un altro a 12,40 - afferma Andrea Gallo, comandante della Polizia locale trevigiana - Oppure omogeneizzati da 4,90 euro a 10,16 euro o le zucchine da 1,19 a 2,99. A fronte di differenze così marcate gli agenti del pool controllo prezzi stanno chiedendo ai supermercati le fatture di acquisto per confrontate il prezzo di acquisto all'ingrosso rispetto a quello proposto al consumatore finale». In caso di aumento ingiustificato dei prezzi, le società titolari saranno segnalate: «Qualora si possa ravvisare una speculazione sui prezzi finali partirà una segnalazione all'autorità garante sulla concorrenza che potrà elevare sanzioni a carico delle società che gestiscono i supermercati che offrono prodotti con questi rincari, qualora risultassero non giustificati».
Per quanto riguarda i prezzi dei prodotti legati al Coronavirus come guanti monouso e disinfettante, anche in questo caso i prezzi hanno visto differenze importanti. In un caso il disinfettante è stato venduto a 6,76 euro, mentre lo stesso prodotto era in vendita altrove a 1,65. I guanti erano venduti a 2,80 mentre il prezzo più alto rilevato è stato di 5,69 euro.
Il controllo dei prezzi continuerà anche nelle prossime settimane con una verifica puntuale del paniere pensato dalla polizia locale di Treviso: «Ma non è detto che potranno essere aggiunti altri prodotti - chiude Gallo - Dobbiamo in ogni caso precisare che la maggioranza dei supermercati applica prezzi similari senza pesanti rincari o differenze. Stiamo approfondendo solo i casi limite».