Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/324: RENATO PARATORE TRIONFA AL BRITISH MASTERS

Successo azzurro al primo dei tornei britannici dell'Eurotour


NEWCASTLE-UPON- TYNE (GB) - L’European Tour riprende il suo circuito con il Betfred British Masters, primo della serie dei sei tornei denominati “UK Swing”, programmati in Inghilterra e in Galles. I sei tornei, tutti a porte chiuse, terranno impegnati i migliori golfisti europei,...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/323: IL FRANCESE STALTER VINCE L'EURAM BANK OPEN

Ancora in Austria il secondo torneo di Eurotour e Challenge


RAMSAU (AUSTRIA) - Ecco il secondo dei tornei organizzati in sintonia da European Tour e Challenge Tour, che hanno ripreso l’attività dopo quattro mesi di sospensione per l’emergenza coronavirus. L’Euram Bank segue dopo una settimana l’Austrian Open, oggetto...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/322: EUROTOUR E CHALLENGE RIPARTONO DALL'AUSTRIA

╚ dello scozzese Marc Warren il primo successo dopo il lockdown


VIENNA - Ripartono simultaneamente dall’Austria, European Tour e Challenge Tour, con due tornei organizzati in sintonia: l’Austrian Open, la cui prima edizione si è svolta nel 1990, ha luogo sul tracciato del Diamond Country Club di Atzenbrugg, nei pressi di Vienna, e...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Il bollettino: 42 nuovi decessi rispetto a ieri

CORONAVIRUS, 10.077 POSITIVI E OLTRE 5MILA GUARITI

Nelle 24 ore lieve aumento dei contagi in Veneto


VENEZIA - A due mesi dall’individuazione ufficiale del primo caso di contagio da Coronavirus Sars Cov 2, le persone attualmente positive in Veneto sono 10.077, 16 in più di ieri. La provincia più colpita si conferma sempre Verona, con 4.070 infezioni conclamate, dall’inizio dell’epidemia, seguita da Padova (3.721 casi) e Vicenza (2.390). Al contrario nel rodigino si contano 369 positività.
Aumentano anche i guariti: ad oggi sono 5.173, con 179 cittadini che sono ritornati negativi al test nelle ultime 24 ore. Continua però anche la crescita dei decessi: si sono registrate 42 nuove vittime, portanto il numero complessivo a 1.154. Migliora la situazione negli ospedali: nelle terapie intensive si trovano ricoverati 177 pazienti, 3 in meno di ieri, mentre negli altri reparti non critici sono occupati da persone con Covid 19 1.230 letti, 43 in meno. Dagli ospedali sono state dimessi 2.175 individui, inviati a casa propria, a cui si aggiungono altri 282 pazienti trasferiti in strutture intermedie in seguito al miglioramento delle loro condizioni. I cittadini in isolamento domiciliare ammontano a 8.531, con un incremento di 65 unità.