Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/346 - CAMPI/30: IL GOLF CLUB ACAYA

Nel cuore del Salento un percorso ricco di fascino e sorprese


VERNOLE (LE) - Siamo nel Salento, nel Leccese, una bella, generosa terra. Una lunghissima teoria di ulivi fa guida per arrivare all’elegante resort “Double Tree by Hilton Acaya”, inserito nel verde della macchia mediterranea, 100 ettari di pregiata vegetazione spontanea....continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/345 - CAMPI/29: IL GOLF CLUB PARADISO DEL GARDA

Un percorso tra il lago e il monte Baldo, per giocare nell'"empireo"


PESCHIERA - Progettato dal noto architetto americano Jim Fazio, questo prestigioso circuito golfistico è inserito sull’entroterra gardesano, comodamente adagiato sull’anfiteatro morenico del Basso Garda, costituitosi con i depositi glaciali originati dai residui trasportati due...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/344: A DUBAI LA CORSA AL TITOLO DI RE DEL CIRCUITO 2020

Doppio trionfo inglese: a Fitzpatrick il torneo, a Westwood la "Race"


DUBAI - Sono tanti i milioni in palio al DP World Tour Championship di Dubai, che ha l'onere di laureare il miglior giocatore della stagione. Si sta infatti concludendo al Jumeirah Golf Estates di Dubai, negli Emirati Arabi Uniti, la difficile stagione 2020 dell’European Tour, in sintonia con...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Castelfranco Veneto, 45enne recidivo

ALLA GUIDA SENZA PATENTE, FERMATO DUE VOLTE IN 10 GIORNI

Conducente multato e mezzo sequestrato


CASTELFRANCO VENETO - E’ stato pizzicato per la seconda volta nel giro di 10 giorni con la patente di guida revocata. La Polizia Stradale ha fermato un 45enne di Padova in località Castelfranco Veneto. L’uomo guidava l’autovettura nonostante da oltre un anno gli fosse stata revocata la patente di guida. A seguito del primo controllo, avvenuto 10 giorni prima, gli era stata data una pesante sanzione amministrativa prevista per chi guida senza patente, pari a 5.110 Euro, con il fermo amministrativo del veicolo.
La sera del 20 aprile lo stesso veicolo non è passato inosservato agli occhi della stessa pattuglia che sempre in zona Castelfranco Veneto era impegnata in servizio di vigilanza stradale e che quindi ha proceduto al secondo controllo. Questa volta il conducente si è visto contestare, oltre alla stessa violazione per guida senza patente, anche un’altra pesante sanzione per la violazione degli obblighi di custodia del veicolo con il conseguente sequestro del mezzo.
Inoltre è stato accertato che l’automobilista aveva violato le prescrizioni stabiliteper il contenimento del rischio epidemiologico del virus COVID-19 in quanto non era stato in grado di giustificare lo spostamento dalla propria abitazione. Per questo motivo ha ricevuto un’altra sanzione amministrativa, di Euro 533,33.