Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE GI GOLF/354: VA A DECHAMBEAU IL TORNEO DEDICATO AD ARNOLD PALMER

Molinarii, vincitore nel 2019, non supera il taglio


FLORIDA (USA) - Continua la corsa in Florida del PGA Tour. Il torneo in atto a Orlando, è l’Arnold Palmer a invito, in cui il nostro Francesco Molinari è il protagonista, tra i più prestigiosi. Una gara che l’azzurro ha già vinto nel 2019, dopo una hole in...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/353: UOMINI & DONNE, SETTIMANA DI GRANDI TORNEI

Si sono giocati Wgc e PortoRico Open e Gainbridge Lpga


STATI UNITI - Questa settimana il PGA si sdoppia, mette in campo il World Golf Championships a Bradenton in Florida, e il Puerto Rico Open a Rio Grande in Porto Rico. Oltre a questi due, ad attrarre l’attenzione c’è il secondo evento stagionale del massimo circuito americano...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/352: FINALE A SORPRESA AL GENESIS, HOMA VINCE AL SUPPLEMENTARE

Il beniamino di casa supera all''ultimo giro Burns, sempre in testa


LOS ANGELES (USA) - Era alla 95esima edizione questo torneo del PGA Tour, a cui hanno partecipato ben otto tra i migliori dieci giocatori al mondo. Si è disputato al Riviera Country Club, nel Temescal Gateway Park, situato entro i confini della città di Los Angeles; un territorio...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Maxi multa e sequestro, violate pure le norme anti Covid

ALLA GUIDA SENZA PATENTE, FERMATO DUE VOLTE IN 10 GIORNI

Padovano pizzicato dalla Polstrada a Castelfranco


CASTELFRANCO VENETO - Per la seconda volta nel giro di 10 giorni viaggiava in auto, nonostante avesse la patente revocata da oltre un anno. E per la seconda volta è stato pizzicato dalla Polizia di Castelfranco Veneto. Ora un 45enne residente nel Padovano dovra pagare un nuova, pesante multa e gli è stata sequestrata l'auto.
Bloccato ad un primo controllo, una decina di giorni fa, aveva subito un sanzione da 5.110 euro per essere al volante senza patente e il fermo amministrativo del veicolo. La sera del 20 aprile, la stessa pattuglia della Polstrada, impegnata in un servizio di vigilanza stradale senza nella Castellana, si è vista passare davanti la stessa vettura. Gli agenti l'hanno fermata nuovamente e hanno contestato al conducente, oltre alla medesima violazione per guida senza patente, anche il mancato rispetto degli obblighi di custodia dell'auto, con il conseguente sequestro del mezzo.
Non solo l’automobilista non è stato neppure in grado di giustificare lo spostamento della sua abitazione: nei suoi confronti è scattata l'ennesima sanzione, da 533,33 euro, per aver trasgredito alle disposizioni contro la diffusione dell'epidemia di coronavirus.