Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/315: I CIRCOLI FINALMENTE RIAPRONO

Massima attenzione, ma non c'è ambiente più salutare dei campi


MARTELLAGO - Era tempo, sono tanti i golfisti che attendevano questo momento, desiderosi di ritrovare il benessere fisico, hanno ora il morale risollevato. Questa disciplina è pronta a ripartire, meglio di tante altre, la sua pratica è essa stessa anti Covid. Non prevede...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/314 - CAMPI/26: IL GOLF CLUB AL LIDO

Agli Alberoni, il primo campo del Veneto ispirato da Henry Ford


VENEZIA - Golf al Lido, Alberoni. Parliamo del Campo di Golf che nasce nel 1928, il primo nel Veneto. Il posto dove sorge è fascinoso: una lingua di terra tra mare e laguna, un po' complicato da raggiungere. Ma qui non è applicabile il detto “per aspera ad astra”,...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/313- CAMPI/25: IL GOLF CLUB DONNAFUGATA

In Sicilia, un gioiello in cerca di rilancio


RAGUSA - Un gioiello italiano del Golf in ginocchio, un’eccellenza italiana che sta scomparendo. Civico 194 di Contrada Piombo, nel Ragusano. Immerso nella macchia mediterranea, laborioso arrivarci, un angolo di Sicilia affascinante. Le terre di Tomasi di Lampedusa, il Gattopardo, Intriso di...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Il 70% dei prodotti viaggiava sui voli di linea, ora fermi

D.B. GROUP ORGANIZZA CHARTER PER PORTARE MERCI DALLA CINA

In 24 ore i materiali consegnati ai clienti


MONTEBELLUNA - Dalla D.B. Group, azienda di spedizioni e logistica di Montebelluna, è arrivata sul mercato una nuova iniziativa: l’istituzione di voli charter per le merci dalla Cina all’Europa. Il prossimo volo da Shanghai è in programma per domenica 26 aprile.
La scomparsa quasi assoluta dai cieli degli aerei di linea crea ancora forti scompensi sul piano produttivo. La Fase 2 e il ritorno alla produzione di numerose aziende hanno senso solo se ci sono le condizioni per consentire l’arrivo agli stabilimenti italiani dei prodotti finiti, semi-finiti e materie prime, già disponibili in Cina perché qui le aziende sono tornate attive.
In tempi normali, prima del blocco per l’epidemia, circa il 70% delle merci destinate alla spedizione via aerea veniva trasportato con i voli passeggeri, ossia insieme con persone e con valigie decollavano anche diversi metri cubi di pallet. Il resto su cargo commerciali. “Ora le fabbriche ripartono, ma la maggior parte delle merci che viaggia via aerea avrà un transit time lunghissimo a causa della forte riduzione di stiva dalla Cina all’Europa - spiega Vittorino De Bortoli, presidente della società di Montebelluna- Da qui l’istituzione di specifici voli charter da Shanghai su Venezia-Tessera e su Malpensa. E’ un servizio alla Fase 2: portare le merci ai cancelli delle fabbriche”.
Il collaudo del servizio è stato fatto con tre cargo-charter già atterrati in Italia per il trasporto di prodotti sanitari e di prodotti general cargo. Sono ora già programmati il charter del 26 di questo mese e un altro volo per martedì 28 aprile. Poi lo sviluppo del progetto si attesterà su un charter ogni settimana, non a giorno fisso e seguendo le esigenze dei clienti. “I nostri clienti - aggiunge De Bortoli - hanno così un punto di riferimento ed entrano nella Fase 2 potendo programmare con certezza partenze e arrivi di merci e prodotti”. Le sei filiali cinesi della D.B. Group sono in piena allerta per dare sicurezza di tempi e di costi alle aziende. La durata media del volo charter è di 15 ore circa. Nell’arco delle 24/36 ore dall’aeroporto di Shanghai la merce arriva alla destinazione in Nord Italia.