Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/346 - CAMPI/30: IL GOLF CLUB ACAYA

Nel cuore del Salento un percorso ricco di fascino e sorprese


VERNOLE (LE) - Siamo nel Salento, nel Leccese, una bella, generosa terra. Una lunghissima teoria di ulivi fa guida per arrivare all’elegante resort “Double Tree by Hilton Acaya”, inserito nel verde della macchia mediterranea, 100 ettari di pregiata vegetazione spontanea....continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/345 - CAMPI/29: IL GOLF CLUB PARADISO DEL GARDA

Un percorso tra il lago e il monte Baldo, per giocare nell'"empireo"


PESCHIERA - Progettato dal noto architetto americano Jim Fazio, questo prestigioso circuito golfistico è inserito sull’entroterra gardesano, comodamente adagiato sull’anfiteatro morenico del Basso Garda, costituitosi con i depositi glaciali originati dai residui trasportati due...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/344: A DUBAI LA CORSA AL TITOLO DI RE DEL CIRCUITO 2020

Doppio trionfo inglese: a Fitzpatrick il torneo, a Westwood la "Race"


DUBAI - Sono tanti i milioni in palio al DP World Tour Championship di Dubai, che ha l'onere di laureare il miglior giocatore della stagione. Si sta infatti concludendo al Jumeirah Golf Estates di Dubai, negli Emirati Arabi Uniti, la difficile stagione 2020 dell’European Tour, in sintonia con...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Incidente all'alba, conducente grave

SI SCHIANTA CON L'AUTO DOPO IL TURNO

28enne va a sbattere contro il ponte a Susegana


TREVISO - Stava facendo ritorno a casa dopo il lavoro, attorno alle 5 del mattino. Un 28enne ha perso il controllo dell’auto, una Alfa Romeo 147, e si è schiantato contro il ponte sul Piave, a Susegana. Il ragazzo, incastrato all'interno del mezzo, è stato estratto dall'abitacolo dai vigili del fuoco di Conegliano e Treviso e poi affidato alla cure di medici e infermieri del Suem 118.
A svolgere i rilievi del caso sono stati i carabinieri di Conegliano.
Ha 28 anni e lavora come operaio turnista in un'azienda della zona. Staccato il turno all’alba, stava procedendo da Treviso in direzione di Conegliano.
A causare lo schianto, secondo i carabinieri, sarebbe stata l'alta velocità.
La vettura, superato lo lo svincolo che precede il ponte, ha colpito un cordolo ed è letteralmente decollata verso il lato sinistro della carreggiata, finendo poi capovolta dopo l'impatto con la struttura del ponte. Probabilmente stanco e bisognoso di riposo, il ragazzo correva, verso casa.
Ora si trova all’ospedale Ca’ Foncello in gravi condizioni, ma non è in pericolo di vita.