Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/325: NUOVI TALENTI AZZURRI IN LUCE AL CAMPIONATO NAZIONALE OPEN

Brindano il pro Giulio Castagnara e la dilettante Caterina Don


SUTRI (VT) - Nell’ambito del Progetto Ryder Cup, l’Italian Pro Tour mette in azione i protagonisti del golf, in un circuito di gare che coinvolge tutta la nazione da nord a sud.La più longeva gara italiana, a cui negli ultimi due giorni si attacca la relativa sezione femminile,...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/324: RENATO PARATORE TRIONFA AL BRITISH MASTERS

Successo azzurro al primo dei tornei britannici dell'Eurotour


NEWCASTLE-UPON- TYNE (GB) - L’European Tour riprende il suo circuito con il Betfred British Masters, primo della serie dei sei tornei denominati “UK Swing”, programmati in Inghilterra e in Galles. I sei tornei, tutti a porte chiuse, terranno impegnati i migliori golfisti europei,...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/323: IL FRANCESE STALTER VINCE L'EURAM BANK OPEN

Ancora in Austria il secondo torneo di Eurotour e Challenge


RAMSAU (AUSTRIA) - Ecco il secondo dei tornei organizzati in sintonia da European Tour e Challenge Tour, che hanno ripreso l’attività dopo quattro mesi di sospensione per l’emergenza coronavirus. L’Euram Bank segue dopo una settimana l’Austrian Open, oggetto...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Contributo solidale destinato a chi sta subendo le conseguende dell'epidemia

L'ASSOCIAZIONE ISLAMICA DONA 6MILA EURO AL COMUNE DI VILLORBA

I fondi raccolti tra i residenti mussulmani del territorio


VILLORBA - L’associazione Culturale Islamica di Treviso ha donato 6.100 euro al Comune di Villorba. La somma è stata raccolta tra la collettività musulmana residente nel Comune e nelle immediate vicinanze allo scopo di sostenere le attività di solidarietà in atto verso chi ha sta subendo le conseguenze della pandemia da Covid-19.
La consegna della donazione è stata preceduta da una breve dichiarazione da parte dei membri dell’associazione (Wahmane Abdellah, Wahmane Badr, Wahmane Leila e El Yasmine Abdelghani) nella quale è si afferma che "nonostante le nostre radici siano ancorate al suolo di altri Paesi, il nostro amore per l’Italia ci spinge a fare tutto il possibile per aiutare la comunità alla quale apparteniamo. Proprio per questo ci siamo presi l’incarico di raccogliere una piccola somma di denaro da donare al Comune di Villorba".
“Con questo gesto - hanno continuato i rappresentanti dell’associazione - ci auguriamo di trasmettere il nostro senso di appartenenza alla comunità italiana e gli insegnamenti che ci ha conferito la nostra religione, in particolare l’insegnamento riportato nel Sacro Corano di cooperare alla bontà e alla pietà”.
Marco Serena, sindaco di Villorba, ha ringraziato i rappresentanti dell’Associazione Culturale Islamica, sottolineando come sia "sempre presente, proattiva e propositiva all’interno della comunità villorbese".