Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/346 - CAMPI/30: IL GOLF CLUB ACAYA

Nel cuore del Salento un percorso ricco di fascino e sorprese


VERNOLE (LE) - Siamo nel Salento, nel Leccese, una bella, generosa terra. Una lunghissima teoria di ulivi fa guida per arrivare all’elegante resort “Double Tree by Hilton Acaya”, inserito nel verde della macchia mediterranea, 100 ettari di pregiata vegetazione spontanea....continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/345 - CAMPI/29: IL GOLF CLUB PARADISO DEL GARDA

Un percorso tra il lago e il monte Baldo, per giocare nell'"empireo"


PESCHIERA - Progettato dal noto architetto americano Jim Fazio, questo prestigioso circuito golfistico è inserito sull’entroterra gardesano, comodamente adagiato sull’anfiteatro morenico del Basso Garda, costituitosi con i depositi glaciali originati dai residui trasportati due...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/344: A DUBAI LA CORSA AL TITOLO DI RE DEL CIRCUITO 2020

Doppio trionfo inglese: a Fitzpatrick il torneo, a Westwood la "Race"


DUBAI - Sono tanti i milioni in palio al DP World Tour Championship di Dubai, che ha l'onere di laureare il miglior giocatore della stagione. Si sta infatti concludendo al Jumeirah Golf Estates di Dubai, negli Emirati Arabi Uniti, la difficile stagione 2020 dell’European Tour, in sintonia con...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Contributo solidale destinato a chi sta subendo le conseguende dell'epidemia

L'ASSOCIAZIONE ISLAMICA DONA 6MILA EURO AL COMUNE DI VILLORBA

I fondi raccolti tra i residenti mussulmani del territorio


VILLORBA - L’associazione Culturale Islamica di Treviso ha donato 6.100 euro al Comune di Villorba. La somma è stata raccolta tra la collettività musulmana residente nel Comune e nelle immediate vicinanze allo scopo di sostenere le attività di solidarietà in atto verso chi ha sta subendo le conseguenze della pandemia da Covid-19.
La consegna della donazione è stata preceduta da una breve dichiarazione da parte dei membri dell’associazione (Wahmane Abdellah, Wahmane Badr, Wahmane Leila e El Yasmine Abdelghani) nella quale è si afferma che "nonostante le nostre radici siano ancorate al suolo di altri Paesi, il nostro amore per l’Italia ci spinge a fare tutto il possibile per aiutare la comunità alla quale apparteniamo. Proprio per questo ci siamo presi l’incarico di raccogliere una piccola somma di denaro da donare al Comune di Villorba".
“Con questo gesto - hanno continuato i rappresentanti dell’associazione - ci auguriamo di trasmettere il nostro senso di appartenenza alla comunità italiana e gli insegnamenti che ci ha conferito la nostra religione, in particolare l’insegnamento riportato nel Sacro Corano di cooperare alla bontà e alla pietà”.
Marco Serena, sindaco di Villorba, ha ringraziato i rappresentanti dell’Associazione Culturale Islamica, sottolineando come sia "sempre presente, proattiva e propositiva all’interno della comunità villorbese".