Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/324: RENATO PARATORE TRIONFA AL BRITISH MASTERS

Successo azzurro al primo dei tornei britannici dell'Eurotour


NEWCASTLE-UPON- TYNE (GB) - L’European Tour riprende il suo circuito con il Betfred British Masters, primo della serie dei sei tornei denominati “UK Swing”, programmati in Inghilterra e in Galles. I sei tornei, tutti a porte chiuse, terranno impegnati i migliori golfisti europei,...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/323: IL FRANCESE STALTER VINCE L'EURAM BANK OPEN

Ancora in Austria il secondo torneo di Eurotour e Challenge


RAMSAU (AUSTRIA) - Ecco il secondo dei tornei organizzati in sintonia da European Tour e Challenge Tour, che hanno ripreso l’attività dopo quattro mesi di sospensione per l’emergenza coronavirus. L’Euram Bank segue dopo una settimana l’Austrian Open, oggetto...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/322: EUROTOUR E CHALLENGE RIPARTONO DALL'AUSTRIA

È dello scozzese Marc Warren il primo successo dopo il lockdown


VIENNA - Ripartono simultaneamente dall’Austria, European Tour e Challenge Tour, con due tornei organizzati in sintonia: l’Austrian Open, la cui prima edizione si è svolta nel 1990, ha luogo sul tracciato del Diamond Country Club di Atzenbrugg, nei pressi di Vienna, e...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

A Vittorio Veneto un rappresentante per associazione

FESTA DEL 25 APRILE A PORTE CHIUSE

A Treviso, solo in sindaco al monumento ai Caduti


TREVISO - Festa della Liberazione di sabato 25 aprile a Treviso, "a porte chiuse", nel rispetto delle misure d’urgenza e di contenimento del contagio da Coronavirus.
Nel corso nella mattinata verranno deposti quattro mazzi di fiori sui cippi posti nel territorio comunale: Piazza dei Caduti nei Lager – Ex Internati, Riviera Garibaldi, via Scarpa e Strada Ovest.  Alle 11.30, invece, il sindaco Mario Conte renderà omaggio ai caduti con un momento di raccoglimento di fronte al monumento di Piazza Indipendenza. A seguire, su Antenna3 e in streaming online sulle piattaforme social dell’ente, verrà trasmesso un messaggio alla cittadinanza.

Anche a Vittorio Veneto, quest’anno la ricorrenza dovrà purtroppo fare i conti con le limitazioni imposte dall’emergenza Covid-19 a seguito della quale tutte le cerimonie civili sono sospese fino al 3 maggio.
Il 25 aprile resta un significativo momento istituzionale che a Vittorio Veneto verrà comunque celebrato applicando tutte le cautele del caso e senza organizzare alcuna manifestazione pubblica.
Il Sindaco Antonio Miatto, alle ore 11.00, si recherà presso il Monumento di Piazza del Popolo - imbandierata con il Tricolore - per rendere omaggio ai caduti.
Potrà essere accompagnato da un singolo rappresentante di ogni associazione partigiana o combattentistica - così come prescritto dalla Prefettura, con una circolare emanata in data odierna - e troverà già deposta una corona di fiori.
Il musicista Marco Bastanzetti eseguirà il «Silenzio» con la sua tromba.
Una corona di fiori verrà parimenti deposta - come ogni anno - anche presso il monumento ai caduti di Cordignano, a ricordo dei combattenti per la libertà vittoriesi che persero la vita in quel comune.