Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/315: I CIRCOLI FINALMENTE RIAPRONO

Massima attenzione, ma non c'è ambiente più salutare dei campi


MARTELLAGO - Era tempo, sono tanti i golfisti che attendevano questo momento, desiderosi di ritrovare il benessere fisico, hanno ora il morale risollevato. Questa disciplina è pronta a ripartire, meglio di tante altre, la sua pratica è essa stessa anti Covid. Non prevede...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/314 - CAMPI/26: IL GOLF CLUB AL LIDO

Agli Alberoni, il primo campo del Veneto ispirato da Henry Ford


VENEZIA - Golf al Lido, Alberoni. Parliamo del Campo di Golf che nasce nel 1928, il primo nel Veneto. Il posto dove sorge è fascinoso: una lingua di terra tra mare e laguna, un po' complicato da raggiungere. Ma qui non è applicabile il detto “per aspera ad astra”,...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/313- CAMPI/25: IL GOLF CLUB DONNAFUGATA

In Sicilia, un gioiello in cerca di rilancio


RAGUSA - Un gioiello italiano del Golf in ginocchio, un’eccellenza italiana che sta scomparendo. Civico 194 di Contrada Piombo, nel Ragusano. Immerso nella macchia mediterranea, laborioso arrivarci, un angolo di Sicilia affascinante. Le terre di Tomasi di Lampedusa, il Gattopardo, Intriso di...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

A Vittorio Veneto un rappresentante per associazione

FESTA DEL 25 APRILE A PORTE CHIUSE

A Treviso, solo in sindaco al monumento ai Caduti


TREVISO - Festa della Liberazione di sabato 25 aprile a Treviso, "a porte chiuse", nel rispetto delle misure d’urgenza e di contenimento del contagio da Coronavirus.
Nel corso nella mattinata verranno deposti quattro mazzi di fiori sui cippi posti nel territorio comunale: Piazza dei Caduti nei Lager – Ex Internati, Riviera Garibaldi, via Scarpa e Strada Ovest.  Alle 11.30, invece, il sindaco Mario Conte renderà omaggio ai caduti con un momento di raccoglimento di fronte al monumento di Piazza Indipendenza. A seguire, su Antenna3 e in streaming online sulle piattaforme social dell’ente, verrà trasmesso un messaggio alla cittadinanza.

Anche a Vittorio Veneto, quest’anno la ricorrenza dovrà purtroppo fare i conti con le limitazioni imposte dall’emergenza Covid-19 a seguito della quale tutte le cerimonie civili sono sospese fino al 3 maggio.
Il 25 aprile resta un significativo momento istituzionale che a Vittorio Veneto verrà comunque celebrato applicando tutte le cautele del caso e senza organizzare alcuna manifestazione pubblica.
Il Sindaco Antonio Miatto, alle ore 11.00, si recherà presso il Monumento di Piazza del Popolo - imbandierata con il Tricolore - per rendere omaggio ai caduti.
Potrà essere accompagnato da un singolo rappresentante di ogni associazione partigiana o combattentistica - così come prescritto dalla Prefettura, con una circolare emanata in data odierna - e troverà già deposta una corona di fiori.
Il musicista Marco Bastanzetti eseguirà il «Silenzio» con la sua tromba.
Una corona di fiori verrà parimenti deposta - come ogni anno - anche presso il monumento ai caduti di Cordignano, a ricordo dei combattenti per la libertà vittoriesi che persero la vita in quel comune.