Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/325: NUOVI TALENTI AZZURRI IN LUCE AL CAMPIONATO NAZIONALE OPEN

Brindano il pro Giulio Castagnara e la dilettante Caterina Don


SUTRI (VT) - Nell’ambito del Progetto Ryder Cup, l’Italian Pro Tour mette in azione i protagonisti del golf, in un circuito di gare che coinvolge tutta la nazione da nord a sud.La più longeva gara italiana, a cui negli ultimi due giorni si attacca la relativa sezione femminile,...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/324: RENATO PARATORE TRIONFA AL BRITISH MASTERS

Successo azzurro al primo dei tornei britannici dell'Eurotour


NEWCASTLE-UPON- TYNE (GB) - L’European Tour riprende il suo circuito con il Betfred British Masters, primo della serie dei sei tornei denominati “UK Swing”, programmati in Inghilterra e in Galles. I sei tornei, tutti a porte chiuse, terranno impegnati i migliori golfisti europei,...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/323: IL FRANCESE STALTER VINCE L'EURAM BANK OPEN

Ancora in Austria il secondo torneo di Eurotour e Challenge


RAMSAU (AUSTRIA) - Ecco il secondo dei tornei organizzati in sintonia da European Tour e Challenge Tour, che hanno ripreso l’attività dopo quattro mesi di sospensione per l’emergenza coronavirus. L’Euram Bank segue dopo una settimana l’Austrian Open, oggetto...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Treviso, abbattimento di una trentina di alberi

AL VIA IL TAGLIO DEGLI ALBERI A SANTA MARIA DEL ROVERE

Lavori di riqualificazione del quartiere e di Piazza Martiri Belfiore


TREVISO - Al via i lavori a Santa Maria del Rovere. Lavori che prevedono la riqualificazione di piazza Martiri Belfiore e del parco adiacente, ma anche il taglio e la sostituzione di più di 30 alberi lungo via 55. Reggimento Fanteria, via Ricci e viale Radaelli. Le motoseghe hanno già tagliato i primi nove alberi in viale Radaelli, olmi siberiani che regalavano ombra e ossigeno al quartiere. In tre giorni saranno abbattute più di trenta piante e poi partiranno i sondaggi per individuare il posizionamento delle tubature e dei sottoservizi.
La maggior parte dei residenti è contraria all’eliminazione degli alberi, perché va e ledere l’estetica dei viali e la vivibilità del quartiere. E nonostante la successiva sostituzione con altri alberi giovani, ci vorranno anni, anzi decenni, per arrivare a tali dimensioni.
L’intervento da 5 milioni di euro include ilrifacimento delle pavimentazioni delle strade e della piazza, e la realizzazione di nuovi marciapiedi e piste ciclabili. Inoltre saranno modificati i parcheggi, l’arredo urbano, la viabilità e le aree verdi. In piazza Martiri Belfore il risultato finale si potrà vedere a conclusione dei lavori, prevista per la fine dell’anno.

Galleria fotograficaGalleria fotografica