Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE GI GOLF/354: VA A DECHAMBEAU IL TORNEO DEDICATO AD ARNOLD PALMER

Molinarii, vincitore nel 2019, non supera il taglio


FLORIDA (USA) - Continua la corsa in Florida del PGA Tour. Il torneo in atto a Orlando, è l’Arnold Palmer a invito, in cui il nostro Francesco Molinari è il protagonista, tra i più prestigiosi. Una gara che l’azzurro ha già vinto nel 2019, dopo una hole in...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/353: UOMINI & DONNE, SETTIMANA DI GRANDI TORNEI

Si sono giocati Wgc e PortoRico Open e Gainbridge Lpga


STATI UNITI - Questa settimana il PGA si sdoppia, mette in campo il World Golf Championships a Bradenton in Florida, e il Puerto Rico Open a Rio Grande in Porto Rico. Oltre a questi due, ad attrarre l’attenzione c’è il secondo evento stagionale del massimo circuito americano...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/352: FINALE A SORPRESA AL GENESIS, HOMA VINCE AL SUPPLEMENTARE

Il beniamino di casa supera all''ultimo giro Burns, sempre in testa


LOS ANGELES (USA) - Era alla 95esima edizione questo torneo del PGA Tour, a cui hanno partecipato ben otto tra i migliori dieci giocatori al mondo. Si è disputato al Riviera Country Club, nel Temescal Gateway Park, situato entro i confini della città di Los Angeles; un territorio...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Treviso, abbattimento di una trentina di alberi

AL VIA IL TAGLIO DEGLI ALBERI A SANTA MARIA DEL ROVERE

Lavori di riqualificazione del quartiere e di Piazza Martiri Belfiore


TREVISO - Al via i lavori a Santa Maria del Rovere. Lavori che prevedono la riqualificazione di piazza Martiri Belfiore e del parco adiacente, ma anche il taglio e la sostituzione di più di 30 alberi lungo via 55. Reggimento Fanteria, via Ricci e viale Radaelli. Le motoseghe hanno già tagliato i primi nove alberi in viale Radaelli, olmi siberiani che regalavano ombra e ossigeno al quartiere. In tre giorni saranno abbattute più di trenta piante e poi partiranno i sondaggi per individuare il posizionamento delle tubature e dei sottoservizi.
La maggior parte dei residenti è contraria all’eliminazione degli alberi, perché va e ledere l’estetica dei viali e la vivibilità del quartiere. E nonostante la successiva sostituzione con altri alberi giovani, ci vorranno anni, anzi decenni, per arrivare a tali dimensioni.
L’intervento da 5 milioni di euro include ilrifacimento delle pavimentazioni delle strade e della piazza, e la realizzazione di nuovi marciapiedi e piste ciclabili. Inoltre saranno modificati i parcheggi, l’arredo urbano, la viabilità e le aree verdi. In piazza Martiri Belfore il risultato finale si potrà vedere a conclusione dei lavori, prevista per la fine dell’anno.

Galleria fotograficaGalleria fotografica