Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/315: I CIRCOLI FINALMENTE RIAPRONO

Massima attenzione, ma non c'è ambiente più salutare dei campi


MARTELLAGO - Era tempo, sono tanti i golfisti che attendevano questo momento, desiderosi di ritrovare il benessere fisico, hanno ora il morale risollevato. Questa disciplina è pronta a ripartire, meglio di tante altre, la sua pratica è essa stessa anti Covid. Non prevede...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/314 - CAMPI/26: IL GOLF CLUB AL LIDO

Agli Alberoni, il primo campo del Veneto ispirato da Henry Ford


VENEZIA - Golf al Lido, Alberoni. Parliamo del Campo di Golf che nasce nel 1928, il primo nel Veneto. Il posto dove sorge è fascinoso: una lingua di terra tra mare e laguna, un po' complicato da raggiungere. Ma qui non è applicabile il detto “per aspera ad astra”,...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/313- CAMPI/25: IL GOLF CLUB DONNAFUGATA

In Sicilia, un gioiello in cerca di rilancio


RAGUSA - Un gioiello italiano del Golf in ginocchio, un’eccellenza italiana che sta scomparendo. Civico 194 di Contrada Piombo, nel Ragusano. Immerso nella macchia mediterranea, laborioso arrivarci, un angolo di Sicilia affascinante. Le terre di Tomasi di Lampedusa, il Gattopardo, Intriso di...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Operatività straordinaria per gestire il grande afflusso di utenti

ECOCENTRI DEL BACINO PRIULA APERTI SABATO 2 MAGGIO

In 16 strutture garantito l'orario continuato


TREVISO - Tutti gli ecocentri del Bacino Priula saranno aperti sabato 2 maggio. Non solo, 16 strutture adotteranno l'orario continuato, per gestire al meglio il massiccio afflusso di utenti registrato in questi ultimi giorni, dopo la prolungata chiusura a causa delle restizioni anti-contagio.
li EcoCentri interessati saranno quelli dei comuni di Asolo, Caerano S. Marco, Carbonera, Casier, Castelfranco (via Dell'Impresa), Cornuda, Istrana, Loria, Montebelluna (S. Gaetano), Paese, Ponzano Veneto, Povegliano, Roncade, Silea, Treviso, Villorba
Gli altri EcoCentri saranno aperti con un ampliamento rispetto ai consueti orari sia in fase di apertura che in chiusura: le strutture saranno infatti accessibili al mattino dalle ore 8.45 alle ore 12.30 e al pomeriggio dalle ore 15.15 alle ore 19.00.

In tutti gli EcoCentri gestiti da Contarina permangono le modalità di accesso definite per conferire i propri rifiuti durante l'attuale emergenza sanitaria, disponibili cliccando qui.
Inoltre, per garantire l’obbligo di distanziamento degli utenti e degli addetti alla guardiania, sono in vigore limitazioni nel numero di accessi per ciascun turno di apertura che dipendono dalle caratteristiche dimensionali e logistiche di ciascun EcoCentro. Al raggiungimento del limite massimo di auto in coda, gli addetti alla gestione esterna comunicheranno agli utenti che il conferimento dei rifiuti potrebbe non essere più garantito e, proprio per evitare inutili attese, consiglieranno di usufruire del servizio al successivo turno di apertura della struttura.
Contarina e Bacino Priula raccomandano a tutti il rispetto delle norme per il contenimento del Covid-19 che prevedono di evitare gli assembramenti, il mantenimento delle distanze di sicurezza e autorizzano solo gli spostamenti legati a bisogni essenziali ed urgenti. Pertanto, i cittadini sono invitati recarsi all’EcoCentro solo in caso di effettiva necessità, anche per evitare code e lunghe attese.