Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/315: I CIRCOLI FINALMENTE RIAPRONO

Massima attenzione, ma non c'è ambiente più salutare dei campi


MARTELLAGO - Era tempo, sono tanti i golfisti che attendevano questo momento, desiderosi di ritrovare il benessere fisico, hanno ora il morale risollevato. Questa disciplina è pronta a ripartire, meglio di tante altre, la sua pratica è essa stessa anti Covid. Non prevede...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/314 - CAMPI/26: IL GOLF CLUB AL LIDO

Agli Alberoni, il primo campo del Veneto ispirato da Henry Ford


VENEZIA - Golf al Lido, Alberoni. Parliamo del Campo di Golf che nasce nel 1928, il primo nel Veneto. Il posto dove sorge è fascinoso: una lingua di terra tra mare e laguna, un po' complicato da raggiungere. Ma qui non è applicabile il detto “per aspera ad astra”,...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/313- CAMPI/25: IL GOLF CLUB DONNAFUGATA

In Sicilia, un gioiello in cerca di rilancio


RAGUSA - Un gioiello italiano del Golf in ginocchio, un’eccellenza italiana che sta scomparendo. Civico 194 di Contrada Piombo, nel Ragusano. Immerso nella macchia mediterranea, laborioso arrivarci, un angolo di Sicilia affascinante. Le terre di Tomasi di Lampedusa, il Gattopardo, Intriso di...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Tutto il ricavato andrà alla raccolta fondi istituita dal Comune

OPERE D'ARTE ALL'ASTA PER SOSTENERE LA LOTTA AL COVID 19

Antichità Brunello mette in vendita tre quadri di pittori trevigiani del '900


TREVISO - Le tre opere di artisti trevigiani, poste in vendita al miglior offerente. Il ricavato interamente devoluto alla raccolta fondi istituita dal Comune di Treviso per combattere l'emergenza Covid 19. Antichità Brunello, una delle affermate realtà cittadine nel campo dell'arte e dell'antiquariato, ha dato vita ad un'asta benefica.
Ad essere "battuti" virtualmente saranno tre quadri di altrettanti pittori trevigiani del Novecento. Ecco allora "La Pignatella - Asolo", olio su cartone di Nando Coletti. Di Antonio Righetti, invece, ci si può aggiudicare "Bottiglie e ciotola", un olio su tela del 1964. La terza opera del lotto è un "Tramonto" di Aldo Brunello, realizzato ad olio su compensato. Tutti i dipinti sono firmati e datati e sono stati inseriti nei cataloghi di mostre dedicate agli autori.
Per il Coletti e per il Righetti sono già state presentate le prime offerte, ma rilanci saranno possibili fino al 15 maggio.
I quadri sono visibili sul sito del negozio di Borgo Cavour, dove si possono consultare anche tutte le informazioni per partecipare all'asta solidale.
Nando Coletti "La Pignatella - Asolo"Antonio Righetti "Bottiglie e ciotola"Aldo Brunello "Tramonto"