Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/315: I CIRCOLI FINALMENTE RIAPRONO

Massima attenzione, ma non c'è ambiente più salutare dei campi


MARTELLAGO - Era tempo, sono tanti i golfisti che attendevano questo momento, desiderosi di ritrovare il benessere fisico, hanno ora il morale risollevato. Questa disciplina è pronta a ripartire, meglio di tante altre, la sua pratica è essa stessa anti Covid. Non prevede...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/314 - CAMPI/26: IL GOLF CLUB AL LIDO

Agli Alberoni, il primo campo del Veneto ispirato da Henry Ford


VENEZIA - Golf al Lido, Alberoni. Parliamo del Campo di Golf che nasce nel 1928, il primo nel Veneto. Il posto dove sorge è fascinoso: una lingua di terra tra mare e laguna, un po' complicato da raggiungere. Ma qui non è applicabile il detto “per aspera ad astra”,...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/313- CAMPI/25: IL GOLF CLUB DONNAFUGATA

In Sicilia, un gioiello in cerca di rilancio


RAGUSA - Un gioiello italiano del Golf in ginocchio, un’eccellenza italiana che sta scomparendo. Civico 194 di Contrada Piombo, nel Ragusano. Immerso nella macchia mediterranea, laborioso arrivarci, un angolo di Sicilia affascinante. Le terre di Tomasi di Lampedusa, il Gattopardo, Intriso di...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Operatori a disposizione di studenti e docenti delle scuole superiori

PROGETTO GIOVANI TREVISO INSEGNA IL BUON USO DEI SOCIAL NETWORK

Successo per i laboratori dell'iniziativa Lapis


TREVISO - Laboratori sul buon utilizzo dei social network, sull’orientamento alle scelte e sulle metodologie di progettazione.
Sta riscuotendo un buon successo LA.P.I3.S. (Laboratori e percorsi per interazioni – innovazioni – incertezze scolastiche) progetto che, nell’ambito delle iniziative offerte dal Progetto Giovani di Treviso, sta proseguendo l’attività online.
I laboratori e i percorsi proposti vanno a toccare tematiche importanti sia per i giovani studenti sia per i docenti e sta consentendo di riflettere, raccontare e stimolare l’interattività soprattutto in un periodo, quello dell’emergenza, che ha cambiato il modo di fare scuola.
Progetto Giovani a Treviso ha messo a disposizione delle scuole superiori la professionalità dei suoi operatori per attivare strategie e azioni coerenti con gli obiettivi di promozione della salute della comunità.
I percorsi rappresentano una risorsa importante anche per gli stessi docenti, che possono così imparare a gestire le nuove sfide del mondo scolastico ai tempi dell’emergenza Coronavirus grazie ad incontri digitali, webchat e seminari online.
Inoltre, sono previste consulenze individuali per approfondire la gestione di dinamiche di classe e l’utilizzo strategico degli strumenti digitali per il coinvolgimento degli studenti e delle studentesse.
«Una delle esigenze che emerge dall’attuale situazione è la necessitò di gestire il senso di incertezza che la nostra comunità e, nello specifico, il mondo scolastico sta vivendo», spiega l’assessore all’Istruzione Silvia Nizzetto. «E’ importante, infatti, che realtà come il Progetto Giovani del Comune di Treviso, metta a disposizione risorse umane per intraprendere un percorso all’insegna del confronto e della pianificazione di strategie».
Per aderire alle iniziative basta scrivere a spaziogiovani@progettogiovanitv.it o consultare il sito web www.progettogiovanitv.it