Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/325: NUOVI TALENTI AZZURRI IN LUCE AL CAMPIONATO NAZIONALE OPEN

Brindano il pro Giulio Castagnara e la dilettante Caterina Don


SUTRI (VT) - Nell’ambito del Progetto Ryder Cup, l’Italian Pro Tour mette in azione i protagonisti del golf, in un circuito di gare che coinvolge tutta la nazione da nord a sud.La più longeva gara italiana, a cui negli ultimi due giorni si attacca la relativa sezione femminile,...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/324: RENATO PARATORE TRIONFA AL BRITISH MASTERS

Successo azzurro al primo dei tornei britannici dell'Eurotour


NEWCASTLE-UPON- TYNE (GB) - L’European Tour riprende il suo circuito con il Betfred British Masters, primo della serie dei sei tornei denominati “UK Swing”, programmati in Inghilterra e in Galles. I sei tornei, tutti a porte chiuse, terranno impegnati i migliori golfisti europei,...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/323: IL FRANCESE STALTER VINCE L'EURAM BANK OPEN

Ancora in Austria il secondo torneo di Eurotour e Challenge


RAMSAU (AUSTRIA) - Ecco il secondo dei tornei organizzati in sintonia da European Tour e Challenge Tour, che hanno ripreso l’attività dopo quattro mesi di sospensione per l’emergenza coronavirus. L’Euram Bank segue dopo una settimana l’Austrian Open, oggetto...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Sarà inaugurata domani a Combai ma sarà visibile solo sul web

LA 31^ MOSTRA DEL VINO VERDISO QUEST'ANNO DIVENTA VIRTUALE

Coinvolti comunque i tanti produttori della zona


MIANE - L’emergenza Coronavirus non cancella la 31esima Mostra del vino Verdiso. La rassegna 2020 sarà virtuale, ma cantine e territorio sono pronti ad accogliere gli enoturisti. L’inaugurazione “a distanza” sabato 9 maggio“ E’ Verdiso ” non cede il passo...neppure al Covid - 19. Pur restando in linea con divieti e disposizioni governative la Pro Loco di Combai ha deciso di non abbassare la testa: “Non permetteremo al virus di avere partita vinta – afferma Maria Vittoria Moro-Daremo scacco matto”. E così, la mostra del vino Verdiso, in programma dall’8 al 17 maggio, resta “virtualmente” in calendario, spostandosi però completamente sul web, dove negli ultimi mesi ciascuno di noi si è rifugiato, per lavoro o per diletto. La 31^ edizione della rassegna non si cancella, ma si vive in maniera diversa. Come? I volontari della Pro Loco su dispositivi tecnologici; attraverso la “navigazione”, i visitatori saranno spinti a planare sulla pagina facebook, dove sarà possibile seguire, e condividere, lo speciale programma della manifestazione. Saranno coinvolti i produttori di Verdiso, ciascuno dei quali posterà foto e video dell’azienda, mettendo in risalto vino e vigneti, cantine e bottiglie. Quanti hanno partecipato alla “Sbecotando” saranno invece invitati a inviare le loro foto, che il prossimo anno saranno posizionate lungo il percorso della camminata. I ristoratori della zona, anziché servire i piatti della tradizione, regaleranno ricette e dispenseranno idee originali da portare in tavola: creatività sarà la parola d’ordine. “Creativi, divertenti e convincenti. Lo scopo – prosegue la presidente della Pro Loco – è di continuare ad attirare sulle nostre colline gli enoturisti, che non devono assolutamente disertare l’acquisto di Verdiso né dimenticare la bellezza del paesaggio. È un modo per mantenere vivo un sentimento e forte un legame; la pandemia finirà e intorno alla nostra Mostra dei vini torneremo ad abbracciaci. Ora non è possibile aprire le porte del Salone delle Feste, ma nulla ci vieta di spalancare i social per sentirci più vicini”. L’inaugurazione manterrà data e orario prestabiliti (sabato 9 maggio alle 19) , ma vedrà protagoniste due sole persone, il sindaco di Miane, Denny Buso, e la presidente della Pro Loco di Combai. Insieme, con tanto di tricolore, guanti e mascherine, e rispettando le distanze di sicurezza, daranno ufficialmente il via alla “straordinaria” kermesse targata 2020, immersi nel verde delle vigne brinderemo tutti a un forte senso di solidarietà. Siamo consapevoli della gravità del momento – aggiunge Maria Vittoria Moro -, tuttavia è importante saper guardare avanti, aiutando le attività loca li a rialzarsi in piedi. Una sfida che la Pro Loco h a raccolto. Sentiamo più che mai l’obbligo di promuovere il commercio e le attività ricettive di questa terra. Per questo motivo non abbiamo voluto semplicemente cancellare la manifestazione. “ È Verdiso ” farà da volano, seppur virtualmente. La nostra associazione non ha interesse nel fare soldi, bensì nel tenere in vita bar, ristoranti, B&B, cantine: il cuore pulsante della nostra economia, la vita di migliaia di persone”.