Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/315: I CIRCOLI FINALMENTE RIAPRONO

Massima attenzione, ma non c'è ambiente più salutare dei campi


MARTELLAGO - Era tempo, sono tanti i golfisti che attendevano questo momento, desiderosi di ritrovare il benessere fisico, hanno ora il morale risollevato. Questa disciplina è pronta a ripartire, meglio di tante altre, la sua pratica è essa stessa anti Covid. Non prevede...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/314 - CAMPI/26: IL GOLF CLUB AL LIDO

Agli Alberoni, il primo campo del Veneto ispirato da Henry Ford


VENEZIA - Golf al Lido, Alberoni. Parliamo del Campo di Golf che nasce nel 1928, il primo nel Veneto. Il posto dove sorge è fascinoso: una lingua di terra tra mare e laguna, un po' complicato da raggiungere. Ma qui non è applicabile il detto “per aspera ad astra”,...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/313- CAMPI/25: IL GOLF CLUB DONNAFUGATA

In Sicilia, un gioiello in cerca di rilancio


RAGUSA - Un gioiello italiano del Golf in ginocchio, un’eccellenza italiana che sta scomparendo. Civico 194 di Contrada Piombo, nel Ragusano. Immerso nella macchia mediterranea, laborioso arrivarci, un angolo di Sicilia affascinante. Le terre di Tomasi di Lampedusa, il Gattopardo, Intriso di...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Il Gran maestro Enrico Bortolomiol: "Felici di essere stati utili"

CONFRATERNITA DI VALDOBBIADENE, RACCOLTI 15MILA EURO PER L'EMERGENZA COVID

Fondi già versati a Regione, Ana e Avab


VALDOBBIADENE - La raccolta fondi, avviata all’indomani del diffondersi dell’emergenza Coronavirus, ha fruttato quasi 15mila euro. Per la Confraternita di Valdobbiadene un risultato positivo che ha messo in evidenza ancora una volta la generosità dei confratelli e della popolazione locale nei confronti di una pandemia che prima ha messo gravemente a rischio la salute delle persone e poi ha fortemente minato la stabilità del paese: “Siamo soddisfatti – esordisce il Gran Maestro Enrico Bortolomiol – e felici di essere stati utili, anche in questa triste evenienza. Il Covid-19 ci ha chiamato all’azione. Servivano mascherine e, come Confraternita, le abbiamo reperite, acquistate e distribuite in tempi record con il supporto dell’amministrazione comunale di Valdobbiadene e della Protezione Civile. Abbiamo inoltre avviato una raccolta fondi ed ora, tirate le somme, distribuito il denaro raccolto negli ultimi due mesi”.
Si tratta per la precisione di 14.300 euro. La parte più consistente, 11.300 euro, è stata già versata sul conto corrente della Regione a favore della sanità Veneta; 1.500 euro sono stati donati alla Protezione Civile Ana di Valdobbiadene e identica somma all’associazione Avab, per il servizio di riapertura dell’ex Guicciardini. “A nome della Confraternita e della Fondazione – aggiunge Bortolomiol - desidero ringraziare di cuore quanti hanno contribuito alla buona riuscita della sottoscrizione. Resteremo vigili, anche se speriamo in un completo e celere ritorno alla normalità. In caso contrario saremo pronti ad intervenire garantendo impegno solidaristico e vicinanza a quanti hanno bisogno d’aiuto”.