Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/337: L'INGLESE MCGOWAN RE DEL 77° OPEN D'ITALIA

Migliore degli azzurri il vicentino Guido Migliozzi


POZZOLENGO - Giunge alla 77esima edizione l'Open d'Italia, massima rassegna del golf tricolore, nonché una delle più antiche dell’European Tour. Si gioca a porte chiuse allo Chervò Golf Club San Vigilio di Pozzolengo, splendido percorso che si estende attorno ad...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/336: SCOTTISH CHAMPIONSHIP NEL SEGNO DI ADRIAN OTAEGUI

Il basco travolge gli avversari con un gran giro finale


FIFE (SCOZIA) - Questo evento di Scozia è a ridosso del 77° Open d’Italia, in programma dal 22 al 25 ottobre, al Chervò Golf Club San Vigilio di Pozzolengo (BS). Molti dei giocatori che sono in gara qui, parteciperanno poi all’ Open d’Italia. Nel field troviamo...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/335: FRANCESCO MOLINARI TORNA IN CAMPO IN NEVADA

Il torinese, però, esce al taglio, vince Martin Laird


LAS VEGAS (USA) - Dopo una pausa di sette mesi, Francesco Molinari torna in campo. Lo fa con lo Shriners Hospitals for Children Open, sul tracciato del TPC Summerlin, a Las Vegas in Nevada. Si era fermato il 12 marzo, quando il The Players Championship era stato bloccato per l’emergenza...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Confedilizia Treviso: "Per il 38% dei proprietari unico reddito"

COVID, A TREVISO IN CRISI IL 75% DEGLI AFFITTI COMMERCIALI

Metà degli affittuari non ce la fa a pagare


TREVISO - Confedilizia Treviso sta monitorando con molta attenzione lo stato delle locazioni dei propri associati alla ripartenza dalla chiusura forzata causata dal coronavirus. “Alla data del 30 aprile abbiamo verificato lo stato di salute delle locazioni di 375 unità immobiliari – spiega il Carlo Garbuio, responsabile dell’ufficio studi di Confedilizia Treviso – ed il dato più allarmante, come prevedibile, arriva dal settore commerciale”.
Le locazioni commerciali rappresentano il 16% delle locazioni degli associati di Confedilizia e di queste solo il 25% delle locazioni è senza problemi. Il 52% dei conduttori invece ha subito chiesto una sospensione del canone ed il 23 % ha addirittura chiesto una riduzione. L’entità delle sospensioni e delle riduzioni sono molto variabili. Va rilevato inoltre che il 20% delle richieste ha visto il raggiungimento di un accordo, a dimostrazione che, per ora, sono i proprietari a farsi carico dei problemi economici dei rispettivi inquilini. “L’indagine sta rilevando inoltre– continua Garbuio –che la locazione rappresenta l’unica fonte di reddito per il 38% dei proprietari”.
Confedilizia Treviso prosegue con il monitoraggio degli sviluppi dello stato delle locazioni, consapevole che i proprietari non devono e non possono farsi carico delle difficoltà economiche dei conduttori, disponibile a partecipare a iniziative a tutela della proprietà e delle attività economiche.