Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/325: NUOVI TALENTI AZZURRI IN LUCE AL CAMPIONATO NAZIONALE OPEN

Brindano il pro Giulio Castagnara e la dilettante Caterina Don


SUTRI (VT) - Nell’ambito del Progetto Ryder Cup, l’Italian Pro Tour mette in azione i protagonisti del golf, in un circuito di gare che coinvolge tutta la nazione da nord a sud.La più longeva gara italiana, a cui negli ultimi due giorni si attacca la relativa sezione femminile,...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/324: RENATO PARATORE TRIONFA AL BRITISH MASTERS

Successo azzurro al primo dei tornei britannici dell'Eurotour


NEWCASTLE-UPON- TYNE (GB) - L’European Tour riprende il suo circuito con il Betfred British Masters, primo della serie dei sei tornei denominati “UK Swing”, programmati in Inghilterra e in Galles. I sei tornei, tutti a porte chiuse, terranno impegnati i migliori golfisti europei,...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/323: IL FRANCESE STALTER VINCE L'EURAM BANK OPEN

Ancora in Austria il secondo torneo di Eurotour e Challenge


RAMSAU (AUSTRIA) - Ecco il secondo dei tornei organizzati in sintonia da European Tour e Challenge Tour, che hanno ripreso l’attività dopo quattro mesi di sospensione per l’emergenza coronavirus. L’Euram Bank segue dopo una settimana l’Austrian Open, oggetto...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Colmellere: "Così si mettono a rischio 180mila lavoratori e 900mila studenti"

"STANZIAMENTI PER LE SCUOLE PARITARIE DEL TUTTO INSUFFICIENTI"

I deputati veneti della Lega fanno i conti: meno di 12mila euro ad istituto


TREVISO - "Non ci siamo. I 70 milioni per le scuole paritarie nell'età dell’obbligo, uniti agli 80 previsti per le materne, sono una presa in giro per i genitori e per gli istituti, che in molte Regioni - tra cui il mio Veneto - suppliscono alle mancanze dello Stato garantendo ai ragazzi un diritto costituzionale com'è l’istruzione”. Lo dichiara Angela Colmellere, deputato della Lega e segretaria della commissione Istruzione della Camera, insieme ai colleghi veneti del Carroccio Ketty Fogliani e Germano Racchella.
Secondo i parlamentari leghisti l’aumento del fondo destinato alle paritarie è del tutto insufficiente. Lo stanziamento stabilito ammonta a 150 milioni di euro complessivi, circa 11.900 euro in media ad istituto. “Questo è il massimo sforzo di Conte, Azzolina e soci per salvare 12.547 scuole, con 180mila posti di lavoro e 900mila studenti - sottolinea Colmellere – Io stessa avevo promosso emendamenti e un ordine del giorno per sostenere in modo adeguato le scuole paritarie che, non avendo più l’introito delle rette, rischiano di chiudere. Così come i dipendenti di ritrovarsi senza lavoro”.
I deputati veneti dunque tornano a rilanciare l’allarme: “Per citare le parole dello stesso ministro Azzolina – dicono - questa è la 'politica dell’imbuto': dentro da una parte e fuori dall'altra. Così non si fa: il governo a questo punto si assuma la responsabilità di dire che se le paritarie non sopravvivranno, e un milione di ragazzini si ritroverà senza istruzione, è frutto di scelte scellerate come quelle che vediamo oggi".