Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/337: L'INGLESE MCGOWAN RE DEL 77° OPEN D'ITALIA

Migliore degli azzurri il vicentino Guido Migliozzi


POZZOLENGO - Giunge alla 77esima edizione l'Open d'Italia, massima rassegna del golf tricolore, nonché una delle più antiche dell’European Tour. Si gioca a porte chiuse allo Chervò Golf Club San Vigilio di Pozzolengo, splendido percorso che si estende attorno ad...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/336: SCOTTISH CHAMPIONSHIP NEL SEGNO DI ADRIAN OTAEGUI

Il basco travolge gli avversari con un gran giro finale


FIFE (SCOZIA) - Questo evento di Scozia è a ridosso del 77° Open d’Italia, in programma dal 22 al 25 ottobre, al Chervò Golf Club San Vigilio di Pozzolengo (BS). Molti dei giocatori che sono in gara qui, parteciperanno poi all’ Open d’Italia. Nel field troviamo...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/335: FRANCESCO MOLINARI TORNA IN CAMPO IN NEVADA

Il torinese, però, esce al taglio, vince Martin Laird


LAS VEGAS (USA) - Dopo una pausa di sette mesi, Francesco Molinari torna in campo. Lo fa con lo Shriners Hospitals for Children Open, sul tracciato del TPC Summerlin, a Las Vegas in Nevada. Si era fermato il 12 marzo, quando il The Players Championship era stato bloccato per l’emergenza...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Colmellere: "Così si mettono a rischio 180mila lavoratori e 900mila studenti"

"STANZIAMENTI PER LE SCUOLE PARITARIE DEL TUTTO INSUFFICIENTI"

I deputati veneti della Lega fanno i conti: meno di 12mila euro ad istituto


TREVISO - "Non ci siamo. I 70 milioni per le scuole paritarie nell'età dell’obbligo, uniti agli 80 previsti per le materne, sono una presa in giro per i genitori e per gli istituti, che in molte Regioni - tra cui il mio Veneto - suppliscono alle mancanze dello Stato garantendo ai ragazzi un diritto costituzionale com'è l’istruzione”. Lo dichiara Angela Colmellere, deputato della Lega e segretaria della commissione Istruzione della Camera, insieme ai colleghi veneti del Carroccio Ketty Fogliani e Germano Racchella.
Secondo i parlamentari leghisti l’aumento del fondo destinato alle paritarie è del tutto insufficiente. Lo stanziamento stabilito ammonta a 150 milioni di euro complessivi, circa 11.900 euro in media ad istituto. “Questo è il massimo sforzo di Conte, Azzolina e soci per salvare 12.547 scuole, con 180mila posti di lavoro e 900mila studenti - sottolinea Colmellere – Io stessa avevo promosso emendamenti e un ordine del giorno per sostenere in modo adeguato le scuole paritarie che, non avendo più l’introito delle rette, rischiano di chiudere. Così come i dipendenti di ritrovarsi senza lavoro”.
I deputati veneti dunque tornano a rilanciare l’allarme: “Per citare le parole dello stesso ministro Azzolina – dicono - questa è la 'politica dell’imbuto': dentro da una parte e fuori dall'altra. Così non si fa: il governo a questo punto si assuma la responsabilità di dire che se le paritarie non sopravvivranno, e un milione di ragazzini si ritroverà senza istruzione, è frutto di scelte scellerate come quelle che vediamo oggi".