Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE GI GOLF/354: VA A DECHAMBEAU IL TORNEO DEDICATO AD ARNOLD PALMER

Molinarii, vincitore nel 2019, non supera il taglio


FLORIDA (USA) - Continua la corsa in Florida del PGA Tour. Il torneo in atto a Orlando, è l’Arnold Palmer a invito, in cui il nostro Francesco Molinari è il protagonista, tra i più prestigiosi. Una gara che l’azzurro ha già vinto nel 2019, dopo una hole in...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/353: UOMINI & DONNE, SETTIMANA DI GRANDI TORNEI

Si sono giocati Wgc e PortoRico Open e Gainbridge Lpga


STATI UNITI - Questa settimana il PGA si sdoppia, mette in campo il World Golf Championships a Bradenton in Florida, e il Puerto Rico Open a Rio Grande in Porto Rico. Oltre a questi due, ad attrarre l’attenzione c’è il secondo evento stagionale del massimo circuito americano...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/352: FINALE A SORPRESA AL GENESIS, HOMA VINCE AL SUPPLEMENTARE

Il beniamino di casa supera all''ultimo giro Burns, sempre in testa


LOS ANGELES (USA) - Era alla 95esima edizione questo torneo del PGA Tour, a cui hanno partecipato ben otto tra i migliori dieci giocatori al mondo. Si è disputato al Riviera Country Club, nel Temescal Gateway Park, situato entro i confini della città di Los Angeles; un territorio...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Quest'anno ha giocato in A2 a Bergamo

NUOVO AMERICANO A TREVISO BASKET, ╚ JEFFREY CARROLL

Le sue medie: 17.9 punti con il 36% da tre


TREVISO - Il primo tassello della nuova De' Longhi Treviso Basket che affronterà nel 2020/21 il secondo anno in Serie A è una novità, l’ala-guardia Jeffrey Carroll, 26 anni, statunitense, lo scorso anno in A2 con Bergamo. Nativo della Virginia (è nato ad Alexandria il 6 novembre 1994), Carroll – 198 cm per 99 kg – ha frequentato dopo la Rowlett High School un college prestigioso, Oklahoma State: nella sua stagione da junior con la canotta dei Cowboys viene inserito nel Second-Team della All-Big 12 (17.5 punti e 6.6 rimbalzi a gara), mentre nella stagione da senior è nominato nel Third-Team con medie importanti (15.4 punti e 6.2 rimbalzi a gara). Nell'estate 2018 i Los Angeles Lakers lo inseriscono nel roster per la Summer League, e lo firmano con un Exhibit-10 contract. Carroll viene inserito nei South Bay Los Angeles, la squadra di G-League affiliata ai Lakers, dove gioca nella stagione 2018-2019 viaggiando a 9.7 punti in oltre 20 minuti in campo (24 partite giocate). Nella sua prima stagione europea 2019/20, a Bergamo in A2, Carroll si mette in luce nella formazione orobica giocando fino allo stop un ottimo campionato da "rookie" come testimoniano le sue cifre: 17.9 punti a gara con 6.2 rimbalzi e 2 assist. Le percentuali lo vedono tirare con il 55% da due, il 36% abbondante da tre e il 71% ai tiri liberi. Il suo high è di 30 punti con 7/11 da 2 e 4/6 da tre nella vittoria di Orzinuovi alla seconda di campionato. E' un esterno con punti nelle mani, predilezione per il tiro da tre e il gioco in campo aperto, un giocatore atletico capace di attaccare il canestro e di mettere energia in difesa, offrendo anche un sostanzioso aiuto a rimbalzo.