Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/315: I CIRCOLI FINALMENTE RIAPRONO

Massima attenzione, ma non c'è ambiente più salutare dei campi


MARTELLAGO - Era tempo, sono tanti i golfisti che attendevano questo momento, desiderosi di ritrovare il benessere fisico, hanno ora il morale risollevato. Questa disciplina è pronta a ripartire, meglio di tante altre, la sua pratica è essa stessa anti Covid. Non prevede...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/314 - CAMPI/26: IL GOLF CLUB AL LIDO

Agli Alberoni, il primo campo del Veneto ispirato da Henry Ford


VENEZIA - Golf al Lido, Alberoni. Parliamo del Campo di Golf che nasce nel 1928, il primo nel Veneto. Il posto dove sorge è fascinoso: una lingua di terra tra mare e laguna, un po' complicato da raggiungere. Ma qui non è applicabile il detto “per aspera ad astra”,...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/313- CAMPI/25: IL GOLF CLUB DONNAFUGATA

In Sicilia, un gioiello in cerca di rilancio


RAGUSA - Un gioiello italiano del Golf in ginocchio, un’eccellenza italiana che sta scomparendo. Civico 194 di Contrada Piombo, nel Ragusano. Immerso nella macchia mediterranea, laborioso arrivarci, un angolo di Sicilia affascinante. Le terre di Tomasi di Lampedusa, il Gattopardo, Intriso di...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Dietrofront di Giuseppe Conte

DECRETO RILANCIO: FONDI A TUTTI I COMUNI DELLE ZONE ROSSE

Nessuna discriminazione e pari dignità ai comuni più colpiti dal Covid


Il Premier Giuseppe Conte ha annunciato un emendamento al decreto rilancio per una questione di equità verso chi era rimasto escluso, fra i Comuni del Veneto. Così il governo ingrana la marcia indietro, annunciando la riscrittura del decreto, per ripartire gli aiuti ai Comuni delle zone rosse.
“Sarà presentato un emendamento al decreto Rilancio per garantire fondi a tutti i Comuni nelle zone rosse colpiti dall'emergenza Coronavirus per una questione di equità." Lo assicura ai suoi il premier Giuseppe Conte, dopo le polemiche per l'esclusione di alcuni Comuni. Il fondo sarà implementato e potranno quindi accedervi anche i municipi delle provincie di Venezia, Padova e Treviso.
I Comuni che sono stati zona rossa hanno tutti pari dignità. Non possono essere fatte discriminazioni.
Tra le numerose proteste arrivate il primo fra tutti era stato il Presidente della Regione Veneto Luca Zaia, che aveva annunciato l'intenzione di ricorrere contro le norme contenute nel Decreto Rilancio riguardanti i fondi per le zone rosse, da cui sono state escluse le aree della regione.