Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/321: COSA È SUCCESSO A FRANCESCO MOLINARI?

Il campione azzurro dovrebbe tornare in campo ad agosto


LONDRA - È troppo tempo che non troviamo in campo Francesco Molinari. L’ultima volta è stato a marzo, quand’era andato a difendere il titolo nella 54ª edizione dell’Arnold Palmer Invitational, una delle più prestigiose gare del PGA Tour. Si svolgeva al...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/320 - CAMPI/28: IL GOLF CLUB FRASSANELLE

Buche lunghe nel verde dei Colli Euganei


ROVOLON (PD) - Inserito in una luminosa tenuta, il Golf Frassanelle esprime la raffinatezza del nobiluomo Alberto Papafava che nel 1860 creò questo parco nel comune di Rovolon, su un’altura situata all’estremità settentrionale dei Colli Euganei. L’aristocratico...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/319: SPETTACOLO CON GRANDI CAMPIONI ALL'RBC HERITAGE

Successo per Webb Simpson e il suo swing particolare


HILTON HEAD  (USA) - Spettacolo con grandi campioni, sul percorso dell’Harbour Town Golf Links, a Hilton Head nel South Carolina, per l'Rbc Heritage. Sono al via i primi sei giocatori del mondo, compreso ovviamente Jon Rahm, che la scorsa settimana è uscito al taglio, e ora...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

I soccorritori non hanno potuto fare nulla

ALPINISTA SCIVOLA E PRECIPITA SOTTO GLI OCCHI DELL'AMICO

Tragico incidente sul Canalone Neri, nelle Dolomiti di Brenta


TRENTO - Un escursionista è morto questa mattina precipitando da un canalone mentre era impegnato in una scalata sulla Cima Tosa, nelle Dolomiti di Brenta.
L'allarme è stata lanciato da un amico della vittima.
Il drammatico incidente è avvenuto intorno alle 7 di oggi, mercoledì 27 maggio, dove due alpinisti stavano affrontando il Canalone Neri per raggiungere cima Tosa, sulle Dolomiti di Brenta nel territorio del comune di Tre Ville.
Mentre si trovavano circa a tre quarti della salita uno dei due è scivolato per diverse centinaia di metri, praticamente fino alla base del canalone.
Il compagno che era con lui ha subito lanciato l’allarme e sul posto è intervenuta una squadra del soccorso alpino.
Nel frattempo anche l’elicottero con a bordo un tecnico dell’elisoccorso e due operatori si è alzato in volo. Purtroppo per la vittima non c’era più nulla da fare. La salma è stata recuperata dall’elicottero e portata a valle.