Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/332: MATTEO MANASSERO TORNA ALLA VITTORIA DOPO SETTE ANNI

Il veronese si impone al Toscana Alps Open


GAVORRANO (GR) - Centoventisei concorrenti, di cui 51 italiani, erano questa settimana al Pelagone di Gavorrano (Grosseto), a disputare la 14ª edizione del Toscana Alps Open, la terza tappa stagionale dell’Italian Pro Tour. A rendere spettacolari le diciotto buche par 71 del percorso di...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/331: A VILLA CONDULMER L'OPEN D'ITALIA DEGLI HICKORY PLAYERS

Il nostro inviato al torneo con i bastoni come un secolo fa


MOGLIANO VENETO - Nel Campo da Golf di Villa Condulmer si è giocato, dal 10 al 12 settembre, il secondo Open Italia degli hickory players. Si è scelto di far concludere il secondo Open Internazionale nella giornata del 12, coincidente con il 12 settembre 1925, giorno conclusivo del...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/330: LO SPAGNOLO DE MORAL TRIONFA NEL TORNEO PIÙ ALTO D'ITALIA

Al Gc Cervino la seconda tappa dell'Italian Tour


BREUIL - Sul percorso del Golf Club Cervino, il campo più alto d’Italia a 2.050 metri di quota, si gioca il Cervino Alps Open, secondo appuntamento stagionale dell’Italian Pro Tour, circuito di gare organizzato dalla Federazione Italiana Golf. La serie di tornei è...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Ai saluti anche Piergianni Calzavara, alla guida di Nefrologia

ULTIMI GIORNI DI LAVORO PER DUE STORICI PRIMARI DELL'OSPEDALE DI CONEGLIANO

In pensione Salvatore Valerio, direttore di Urologia


CONEGLIANO - Ultimi giorni di lavoro per due primari dell’Ospedale di Conegliano. Salvatore Valerio, direttore dell’Unità Operativa di Urologia, andrà in pensione dal primo giugno, seguito a ruota da Piergianni Calzavara, direttore della Nefrologia. Per quest'ultimo, di fatto, oggi è stato l'ultimo giorno di lavoro in reparto: dopo i saluti di rito, da domani, infatti, sarà in ferie e dal  luglio in quiescinza.
Valerio lascia l’ospedale di Conegliano dopo trent’anni di ininterrotta attività. Dal 2013 ha svolto l’incarico temporaneo di sostituzione dell’allora direttore, Evangelista Bassi e dal 2015 ne ricopre il ruolo a tutti gli effetti. Dal 2018, inoltre, ha assunto anche l'importante direzione del Dipartimento di Chirurgia Generale per gli ospedali di Conegliano e Vittorio Veneto.
Calzavara, invece, è approdato alla direzione della Nefrologia del Santa Maria dei Battuti nel febbraio 2011, dopo una lunga esperienza maturata al Ca’ Foncello di Treviso.
“Ai due primari, ottimi professionisti che hanno saputo coniugare competenze, umanità, lealtà e disponibilità, va il mio più sentito ringraziamento per l’opera qualificata prestata in questi anni – commenta il direttore generale dell'Ulss 2, Francesco Benazzi –. Il curriculum di entrambi sottolinea il loro profondo attaccamento all’Azienda, che hanno contribuito a far crescere in termini di professionalità e innovazione. Al dr. Valerio e al dr Calzavara va il merito di aver dato un importante contributo all’integrazione nel momento dell’unificazione tra le tre precedenti realtà, confluite nell’Ulss 2, e di essersi fatti carico, assieme alle rispettive équipe, delle carenze di organico legate alla difficoltà di reperimento degli specialistici. Un doveroso plauso, dunque, anche per il lavoro fatto sul fronte dell’abbattimento delle liste di attesa e dell’integrazione con il territorio e con il mondo dell’associazionismo":