Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/345 - CAMPI/29: IL GOLF CLUB PARADISO DEL GARDA

Un percorso tra il lago e il monte Baldo, per giocare nell'"empireo"


PESCHIERA - Progettato dal noto architetto americano Jim Fazio, questo prestigioso circuito golfistico è inserito sull’entroterra gardesano, comodamente adagiato sull’anfiteatro morenico del Basso Garda, costituitosi con i depositi glaciali originati dai residui trasportati due...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/344: A DUBAI LA CORSA AL TITOLO DI RE DEL CIRCUITO 2020

Doppio trionfo inglese: a Fitzpatrick il torneo, a Westwood la "Race"


DUBAI - Sono tanti i milioni in palio al DP World Tour Championship di Dubai, che ha l'onere di laureare il miglior giocatore della stagione. Si sta infatti concludendo al Jumeirah Golf Estates di Dubai, negli Emirati Arabi Uniti, la difficile stagione 2020 dell’European Tour, in sintonia con...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/343: IL DUBAI CHAMPIONSHIP AL PARIGINO ANTOIONE ROZIER

Eccellente secondo posto per Francesco Laporta


DUBAI - Questa settimana l’European Tour era impegnato in due appuntamenti: uno in Sudafrica, il South African Open, terzo evento che si celebra lì quest’anno, l’altro Il Dubai Championship, negli Emirati Arabi. Noi seguiamo questo di Dubai, penultimo appuntamento della...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Progetto famiglie e occupazione femminile

VITTORIO VENETO, COME DIVENTARE UNA BABY SITTER

Corso di formazione gratuito destinato a persone interessate all'accudimento di bambini


VITTORIO VENETO - Un corso per diventare baby sitter e acquisire le competenze necessarie per accudire un bambino da zero a 10 anni.
Il Comune di Vittorio Veneto promuove un progetto dedicato ad agevolare le famiglie del territorio, finalizzato alla creazione di un elenco di Baby Sitter appositamente formate, accessibile da parte delle famiglie interessate per facilitare l’incontro tra domanda e offerta.
In questo periodo di emergenza sanitaria, il progetto intende offrire un aiuto alle famiglie con bambini, e al contempo si propone di offrire un supporto alle persone, in particolare alle donne, in cerca di occupazione.
«La cura di un bambino - ha spiegato Antonella Caldart, Assessore alle Politiche per la Famiglia - è un'attività delicata, che non può essere improvvisata, ma deve avvenire sulla base di competenza e professionalità: è quello che intendiamo garantire con questo progetto».
Il progetto prevede la realizzazione di un corso di formazione gratuito destinato a persone interessate all'accudimento a domicilio di bambini della fascia d'età 0-10 anni.
Dal gioco alla gestione dei compiti, alla sicurezza negli ambienti di lavoro domestici, alla relazione con le famiglie, questi sono i temi che vengono affrontati nei 7 incontri della durata di un’ora e mezza ciascuno, a che costituiscono il programma del corso che si svolgerà on line a partire da mercoledì 10 giugno 2020, con il contributo di formatori e professionisti del territorio.