Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/333: CON UN ULTIMO GIRO MONSTRE, JOHN CATLIN CONQUISTA L'IRISH OPEN

Out al taglio l'eroe di casa Harrington e gli italiani


IRLANDA DEL NORD - Dopo le tappe di Spagna, l’European Tour torna a nord, per la disputa del “Irish Open”, sponsorizzato da Dubai Duty Free. Si gioca nell’Irlanda del Nord, sul tracciato del Galgorm Castle Golf Club, a Ballymena. Sono tanti i professionisti di spessore, tra...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/332: MATTEO MANASSERO TORNA ALLA VITTORIA DOPO SETTE ANNI

Il veronese si impone al Toscana Alps Open


GAVORRANO (GR) - Centoventisei concorrenti, di cui 51 italiani, erano questa settimana al Pelagone di Gavorrano (Grosseto), a disputare la 14ª edizione del Toscana Alps Open, la terza tappa stagionale dell’Italian Pro Tour. A rendere spettacolari le diciotto buche par 71 del percorso di...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/331: A VILLA CONDULMER L'OPEN D'ITALIA DEGLI HICKORY PLAYERS

Il nostro inviato al torneo con i bastoni come un secolo fa


MOGLIANO VENETO - Nel Campo da Golf di Villa Condulmer si è giocato, dal 10 al 12 settembre, il secondo Open Italia degli hickory players. Si è scelto di far concludere il secondo Open Internazionale nella giornata del 12, coincidente con il 12 settembre 1925, giorno conclusivo del...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Il rogo nella serata di ieri, si stanno spegnendo gli ultimi focolai

INCENDIO DEVASTA INDUSTRIA TESSILE NEL VICENTINO

I Vigili del fuoco salvano il reparto produttivo


VALBRENTA (VICENZA) - Vigili del fuoco ancora al lavoro alla “Geo&Tex” di Campolongo sul Brenta, nel Vicentino, per un devastante incendio scoppiato ieri in tarda serata. Le fiamme partire esternamente da un deposito di materiale si sono estese in pochi minuti al magazzino interno vicino all’area produttiva. Ci sono volute quattro ore di intenso lavoro, da parte di 40 operatori, con 14 automezzi, giunti anche dalle province limitrofe, per avere la meglio sulle fiamme e salvare il reparto produttivo della ditta. Il magazzino, che conteneva prodotti lavorati come tessuti - non tessuti utilizzati in ambito industriale, invece è collassato. In fumo il materiale stoccato all'interno.
Centinaia le telefonate dei cittadini al centralino dei pompieri e delle forze dell'ordine. In via precauzionale le autorità sanitarie hanno invitato i residenti della zona a restare in casa e chiudere le finestre. Sul posto anche l’Arpav per il campionamento dell’aria.
 

Galleria fotograficaGalleria fotografica