Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/333: CON UN ULTIMO GIRO MONSTRE, JOHN CATLIN CONQUISTA L'IRISH OPEN

Out al taglio l'eroe di casa Harrington e gli italiani


IRLANDA DEL NORD - Dopo le tappe di Spagna, l’European Tour torna a nord, per la disputa del “Irish Open”, sponsorizzato da Dubai Duty Free. Si gioca nell’Irlanda del Nord, sul tracciato del Galgorm Castle Golf Club, a Ballymena. Sono tanti i professionisti di spessore, tra...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/332: MATTEO MANASSERO TORNA ALLA VITTORIA DOPO SETTE ANNI

Il veronese si impone al Toscana Alps Open


GAVORRANO (GR) - Centoventisei concorrenti, di cui 51 italiani, erano questa settimana al Pelagone di Gavorrano (Grosseto), a disputare la 14ª edizione del Toscana Alps Open, la terza tappa stagionale dell’Italian Pro Tour. A rendere spettacolari le diciotto buche par 71 del percorso di...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/331: A VILLA CONDULMER L'OPEN D'ITALIA DEGLI HICKORY PLAYERS

Il nostro inviato al torneo con i bastoni come un secolo fa


MOGLIANO VENETO - Nel Campo da Golf di Villa Condulmer si è giocato, dal 10 al 12 settembre, il secondo Open Italia degli hickory players. Si è scelto di far concludere il secondo Open Internazionale nella giornata del 12, coincidente con il 12 settembre 1925, giorno conclusivo del...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Avviata una raccolta fondi, la bcc dona i primi 10mila euro

CENTROMARCA E CARITAS INSIEME PER I NUOVI POVERI DA CORONAVIRUS

Con l'emergenza, aumentate del 40% le richieste all'ente solidale


TREVISO - L’emergenza sanitaria in corso ha scatenato anche un’emergenza sociale, aggravando le situazioni di povertà già presenti nel territorio. A risentire maggiormente della grave situazione in atto sono le molte famiglie che a causa del lockdown si sono ritrovate senza una garanzia economica per l’acquisto di beni primari.  Attualmente l’impegno delle Caritas di Treviso e di Venezia verte principalmente su interventi di supporto a coloro che, a causa della pandemia, si sono ritrovati in condizioni precarie e di forti difficoltà quotidiane. Le due Caritas ritengono urgente oggi costituire un fondo di solidarietà, al fine di attivare immediatamente misure di sostegno al reddito per le famiglie e le persone che non beneficiano di alcuna forma di ammortizzatore sociale.
Per sostenere la Caritas Tarvisina e la Caritas di Venezia nelle progettualità di supporto a queste famiglie, CentroMarca Banca, attraverso la sua Fondazione CMB, ha attivato una raccolta fondi con il crowdfunding “AIUTIAMO I NOSTRI CONCITTADINI IN DIFFICOLTÀ”. CentroMarca Banca ha donato subito stanziando 10 mila euro nel crowdfunding.

“In queste settimane - fanno sapere don Davide Schiavon ed il Diacono Stefano Enzo, responsabili rispettivamente di Caritas Treviso e di Caritas Venezia- il numero delle persone che chiede aiuto è notevolmente aumentato rispetto a prima dell’emergenza coronavirus. Quello che noi possiamo fare è garantire loro il minimo necessario: una borsa della spesa settimanale e in alcuni casi un contributo economico per pagare le bollette di luce, acqua e gas, servizi indispensabili per garantire la vivibilità e l’igiene in famiglia. Vogliamo ringraziare in anticipo quanti attraverso questo crowdfunding della Fondazione CMB riusciranno a donare anche una piccola cifra. Siamo certi che con la solidarietà del nostro territorio, potremo restituire un po' di serenità a molte famiglie".
“La nostra banca è stata fondata oltre 120 anni fa sulla base dei principi etici e sociali della cooperazione e del localismo, assumendo nel tempo il ruolo di Banca di riferimento nella zona di Treviso e Venezia. Questo significa avere anche delle responsabilità verso le persone e le famiglie che vivono in questi territori", commenta il presidente di CMB Tiziano Cenedese.
“In questa fase ancora critica, in cui ci sono necessità urgenti, vogliamo stare ancora una volta a fianco di famiglie e imprese. Abbiamo predisposto finanziamenti e accordi particolari per il tessuto imprenditoriale ma c’è l’estrema esigenza di aiutare le persone che si trovano in difficoltà. Un supporto rivolto soprattutto a chi, a causa del blocco imposto, si è trovato senza lavoro. Con la nostra Fondazione accogliamo l’appello delle Caritas instituendo una raccolta fondi aperta alla solidarietà di cittadini e Imprese. È il momento di agire con generosità per vincere questa battaglia.” dichiara il Direttore Generale di CentroMarca Banca Claudio Alessandrini.
“L’intento della Fondazione CMB, già protagonista della raccolta fondi per gli ospedali delle due province, è quello di continuare a sostenere il territorio in questo particolare momento storico, che dopo l’emergenza sanitaria deve ora far fronte a quella socio-economica", nota Denis Vian Presidente della Fondazione.

Attraverso la piattaforma di crowdfunding, la Fondazione offre la garanzia che tutto quello che verrà raccolto andrà agli operatori della Caritas di Treviso e della Caritas di Venezia e quindi alle persone che si affidano a loro per essere aiutate.
Donare è molto semplice. Basterà registrarsi alla piattaforma www.cmb4people.org con la possibilità di eseguire un bonifico bancario (esente da commissioni per i Clienti CMB) sul conto corrente intestato a: WELFARE COVID - codice IBAN: IT 04 T 08749 12001 014000771279.