Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE GI GOLF/354: VA A DECHAMBEAU IL TORNEO DEDICATO AD ARNOLD PALMER

Molinarii, vincitore nel 2019, non supera il taglio


FLORIDA (USA) - Continua la corsa in Florida del PGA Tour. Il torneo in atto a Orlando, è l’Arnold Palmer a invito, in cui il nostro Francesco Molinari è il protagonista, tra i più prestigiosi. Una gara che l’azzurro ha già vinto nel 2019, dopo una hole in...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/353: UOMINI & DONNE, SETTIMANA DI GRANDI TORNEI

Si sono giocati Wgc e PortoRico Open e Gainbridge Lpga


STATI UNITI - Questa settimana il PGA si sdoppia, mette in campo il World Golf Championships a Bradenton in Florida, e il Puerto Rico Open a Rio Grande in Porto Rico. Oltre a questi due, ad attrarre l’attenzione c’è il secondo evento stagionale del massimo circuito americano...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/352: FINALE A SORPRESA AL GENESIS, HOMA VINCE AL SUPPLEMENTARE

Il beniamino di casa supera all''ultimo giro Burns, sempre in testa


LOS ANGELES (USA) - Era alla 95esima edizione questo torneo del PGA Tour, a cui hanno partecipato ben otto tra i migliori dieci giocatori al mondo. Si è disputato al Riviera Country Club, nel Temescal Gateway Park, situato entro i confini della città di Los Angeles; un territorio...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Domenica di maltempo con numerosi allagamenti e una frana

LA MARCA ALLAGATA: BOMBA D'ACQUA SULLA PEDEMONTANA

Giavera, Farra, Sernaglia i comuni pił colpiti


TREVISO - Marca flagellata dal maltempo. La violenta precipitazione, con bombe d’acqua e grandinate, abbattutasi domenica pomeriggio ha provocato non pochi disagi in tutta la provincia, in particolar modo nella Pedemontana. Sono stati oltre 80 gli interventi compiuti di Vigiili del fuoco: le squadre sono state impegnate fino a notte inoltrata per prosciugamenti, smottamenti, tagli di alberi sradicati dal vento, pali delle linee telefoniche divelti.
A partire dalle 13 di ieri è stato un susseguirsi di chiamate alla centrale dei pompieri. La grandine ha colpito soprattutto sulle colline del Prosecco, causando danni anche ingenti ai vigneti, nel Solighese, a Follina, Colle Umberto, ma anche fino a Gaiarine, dove inoltre alcuni alberi sono caduti su tralicci telefonici. In comune di Fregona una frana ha interrotto via del Cal, strada che porta nella zona delle case ex case Italcementi. Due ore di pioggia torrenziale ha mandato sott’acqua gran parte della fascia montelliana, da Pederobba a Trevignano. Esondati il Brentella e il Muson. Il comune di Montebelluna valuta l’ipotesi di chiedere lo stato di calamità. A Nervesa Bomba d'acqua su Giavera: case sott'acqua e strade allagate
un tratto della Provinciale è stato completamente allagato. Ma non sono stati risparmiati neppure l’Asolona, Codognè, Preganziol, il capoluogo Treviso. Al Molinetto della Croda, a Refrontolo il nubifragio, ha ingrossato il torrente Lierza al limite di guardia, facendo rivivere la paura del 2014, quando il corso d’acqua tracimando investì il capannone della Festa dei Omi facendo quattro vittime.