Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/345 - CAMPI/29: IL GOLF CLUB PARADISO DEL GARDA

Un percorso tra il lago e il monte Baldo, per giocare nell'"empireo"


PESCHIERA - Progettato dal noto architetto americano Jim Fazio, questo prestigioso circuito golfistico è inserito sull’entroterra gardesano, comodamente adagiato sull’anfiteatro morenico del Basso Garda, costituitosi con i depositi glaciali originati dai residui trasportati due...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/344: A DUBAI LA CORSA AL TITOLO DI RE DEL CIRCUITO 2020

Doppio trionfo inglese: a Fitzpatrick il torneo, a Westwood la "Race"


DUBAI - Sono tanti i milioni in palio al DP World Tour Championship di Dubai, che ha l'onere di laureare il miglior giocatore della stagione. Si sta infatti concludendo al Jumeirah Golf Estates di Dubai, negli Emirati Arabi Uniti, la difficile stagione 2020 dell’European Tour, in sintonia con...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/343: IL DUBAI CHAMPIONSHIP AL PARIGINO ANTOIONE ROZIER

Eccellente secondo posto per Francesco Laporta


DUBAI - Questa settimana l’European Tour era impegnato in due appuntamenti: uno in Sudafrica, il South African Open, terzo evento che si celebra lì quest’anno, l’altro Il Dubai Championship, negli Emirati Arabi. Noi seguiamo questo di Dubai, penultimo appuntamento della...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

L'85% delle domande da bar e osterie del centro storico

OLTRE 150 RICHIESTE PER I PLATEATICI IN DUE SETTIMANE A TREVISO

Successo per la procedura semplificata avviata dal Comune


TREVISO - Più di 150 plateatici in 15 giorni. È il risultato del provvedimento voluto dall’Amministrazione comunale per aiutare bar, locali ed esercizi commerciali nel rilancio dopo il periodo di lockdown, con una procedura semplificata – mail e bozza dell’allestimento ad un indirizzo di posta elettronica dedicato - per aggiungere sedie e tavolini negli spazi già esistenti fuori dalle attività o per la richiesta di predisporne di nuovi.
In particolare, sono state 90 le richieste già processate per l’estensione dei plateatici e 65 per i nuovi dehors. Fra queste, l’85% è prevenuto da bar, osterie e ristoranti del centro storico.
«Ringraziamo il Settore Attività Produttive e la Polizia Locale - commenta il vicesindaco Andrea De Checchi:per l’ottimo lavoro svolto che certifica come la Pubblica Amministrazione, a livello locale, riesca a fornire ai cittadini un servizio efficiente e a costo zero, peraltro aiutando le nostre attività ad adattare gli spazi alle nuove esigenze mantenendo comunque ai massimi livelli il decoro urbano e rispettando le priorità della circolazione dei pedoni e dei veicoli. In questo senso, anche la sospensione della Cosap è risultata un’iniziativa importante nella definizione di quel “modello Treviso” che è stato recentemente riconosciuto anche a livello nazionale. Con questo provvedimento abbiamo dimostrato che semplificazione e sburocratizzazione sono obiettivi raggiungibili».