Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/319: SPETTACOLO CON GRANDI CAMPIONI ALL'RBC HERITAGE

Successo per Webb Simpson e il suo swing particolare


HILTON HEAD  (USA) - Spettacolo con grandi campioni, sul percorso dell’Harbour Town Golf Links, a Hilton Head nel South Carolina, per l'Rbc Heritage. Sono al via i primi sei giocatori del mondo, compreso ovviamente Jon Rahm, che la scorsa settimana è uscito al taglio, e ora...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/318: SI TORNA A GIOCARE AL CHARLES SCHWAB CHALLENGE

Riparte il Pga Tour con un field da grandi occasioni


FORT WORTH (USA) - Era tempo, i professionisti mordevano il freno! Si gioca al Colonial National Invitation Tournament, che per sponsorizzazione dal 2019 si chiama Charles Schwab Challenge. È un torneo di golf del PGA Tour, che ogni anno, a maggio, ha luogo presso il Colonial Country, a Fort...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/317- CAMPI/27: IL GOLF CLUB ANTOGNOLLA

Nella verde Umbria alcune delle 18 buche più impegnative d'Italia


PERUGIA - Oggetto di piani molto ambiziosi, il Golf umbro Antognolla, con il suo resort, è destinato a diventare una perla del Golf in Italia. Avevo avuto il piacere di visitarlo molto tempo fa, era il 2011, e ancora ricordo la competizione cui ho partecipato in quell’ambiente, che nel...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Fino al 25 luglio visite ad hoc ed esperienze creative per tutta la famiglia

DENTRO IL QUADRO, I MUSEI DI TREVISO RIAPRONO LE PORTE AI BAMBINI

Domenica verrà creato un maxi disegno a gessetti


TREVISO - Da qualche giorno i Musei Civici di Treviso hanno iniziato con entusiasmo a ri-accogliere i visitatori. A quelli più piccoli e alle loro famiglie, in particolare, sono dedicate alcune proposte specifiche.
“Dentro il quadro” è la nuova iniziativa che prenderà il via il 14 giugno per proseguire fino al 25 luglio. Arte e gioco sono infatti elementi fondamentali per la crescita dell’individuo.
Domenica 14 giugno il programma verrà inauguratocon “Back to the Future”, una giornata dedicata tutta ai bambini, a cura di Ilaria Simeoni, referente didattica di Coopculture per i Musei. Una vera e propria performance creativa all'aperto che, non a caso, si terrà proprio davanti alla Galleria d’Arte Moderna Luigi Bailo e al Complesso di Santa Caterina. I bambini saranno invitati ad esprimere la loro idea di arte disegnando a terra con i gessetti colorati per immaginare e raccontare un mondo possibile.
Il compito della didattica museale è quello di incoraggiare, stimolare, dare ritmo, gioco e supportare la creatività, che si tradurrà in una semplice ma intensa “creazione collettiva” cui il museo darà unica voce, spiegano i promotori. Il disegno con il gesso è infatti un gesto semplice, amatissimo dai bambini.
A partire dal 27 giugno, e fino al 25 luglio, “Dentro il quadro”, sostenuto anche da Ondulkart, proseguirà accompagnando le famiglie in visite speciali al museo, trasformate, per l’occasione, in un vero e proprio viaggio nella bellezza e nella gioia, proponendo ogni sabato e fino al 25 luglio, appuntamenti al museo sempre diversi, dedicati alla fantasia, al gioco, all’ascolto, agli esperimenti creativi.
L’accesso sarà sempre gratuito con prenotazione obbligatoria.


“DENTRO IL QUADRO”

Dettagli e modalità di partecipazione


La prenotazione per tutte le attività dell’iniziativa è obbligatoria entro il giovedi precedente all’indirizzo musei.treviso@coopcultura.it

Per tutte le iniziative è obbligatorio indossare la mascherina e i guanti

 

Per I bambini


Domenica 14 giugno Back to the Future


L’attività è rivolta a bambini di età compresa tra i 4 e i 10 anni.


MATTINA Spiazzo antistante il Museo Luigi Bailo ore 10-12


POMERIGGIO Piazzetta Mario Botter davanti al Museo di Santa Caterina ore 16.30 -18.30


In caso di cattivo tempo la performance si terrà nel Chiostro di Adamo ed Eva al Museo Bailo e nel Chiostro Grande di Santa Caterina.

I partecipanti, quaranta complessivamente, dovranno essere accompagnati dai genitori. L'accesso è gratuito con prenotazione obbligatoria; in caso di impossibilità a partecipare, è richiesto cortesemente di avvisare per darne la possibilità ad altri utenti. La partecipazione all’attività sarà opportunamente contingentato per operare in serenità e sicurezza. Gli operatori condurranno gli utenti agli spazi predisposti, adeguatamente distanziati, a gruppi di 5 ogni 15 minuti. Le superfici di lavoro saranno protette opportunamente.
Per tutti si consiglia abbigliamento sporchevole


Per tutti

Sabato 27 giugno, 4 luglio, 11 luglio, 18 luglio e 25 luglio


Le visite si terranno tra le 17 e le 18. Le prenotazioni devono essere effettuate entro il giovedì precedente all’iniziativa e fino alla copertura massima di quindici utenti per volta, sulla base delle prescrizioni ministeriali anti-Covid 19 atte a garantire la sicurezza all’interno delle strutture museali.


Calendario e sedi degli incontri:


sabato 27 giugno Museo Luigi Bailo


sabato 4 luglio Museo Santa Caterina


sabato 11 luglio Museo Luigi Bailo


sabato 18 luglio Museo Santa Caterina


sabato 25 luglio al Museo Luigi Bailo