Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/332: MATTEO MANASSERO TORNA ALLA VITTORIA DOPO SETTE ANNI

Il veronese si impone al Toscana Alps Open


GAVORRANO (GR) - Centoventisei concorrenti, di cui 51 italiani, erano questa settimana al Pelagone di Gavorrano (Grosseto), a disputare la 14ª edizione del Toscana Alps Open, la terza tappa stagionale dell’Italian Pro Tour. A rendere spettacolari le diciotto buche par 71 del percorso di...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/331: A VILLA CONDULMER L'OPEN D'ITALIA DEGLI HICKORY PLAYERS

Il nostro inviato al torneo con i bastoni come un secolo fa


MOGLIANO VENETO - Nel Campo da Golf di Villa Condulmer si è giocato, dal 10 al 12 settembre, il secondo Open Italia degli hickory players. Si è scelto di far concludere il secondo Open Internazionale nella giornata del 12, coincidente con il 12 settembre 1925, giorno conclusivo del...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/330: LO SPAGNOLO DE MORAL TRIONFA NEL TORNEO PIÙ ALTO D'ITALIA

Al Gc Cervino la seconda tappa dell'Italian Tour


BREUIL - Sul percorso del Golf Club Cervino, il campo più alto d’Italia a 2.050 metri di quota, si gioca il Cervino Alps Open, secondo appuntamento stagionale dell’Italian Pro Tour, circuito di gare organizzato dalla Federazione Italiana Golf. La serie di tornei è...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Salvo il marito di una delle due vittime

TERRIBILE ROGO NELLA NOTTE, DUE DONNE CARBONIZZATE

A fuoco casa e magazzino lungo la Feltrina


PAESE - Due donne sono morte nel rogo di un'abitazione e dell'annesso magazzino, scoppiato nella notte lungo la Feltrina, a Castagnole di Paese. Franca Fava, 58 anni, la padrona di casa, e Fiorella Sandre, 74, un'amica, sono state ritrovate carbonizzate quando sono state  spente le fiamme. E' riuscito a salvarsi il marito di Franca, Sergio Miglioranza, 69 anni. L'uomo, operaio edile in pensione, secondo la sua stessa testimonianza, sarebbe fuggito attraverso una scala esterna ed è stato trovato in stato confusionale dai soccorritori una volta scattato l'allarme, venendo portato in ospedale con un principio di intossicazione. Ha raccontato di aver cercato di mettere in salvo anche le due donne, senza però riuscirvi. Fiorella Sandre era ospite da alcuni mesi della coppia.
L'incendio sarebbe divampato poco dopo l'1.30 della scorsa notte dal deposito, dove erano conservate numerose bombole di gas: queste sono esplose con il calore dell'incendio, mentre le fiamme hanno presto avvolto anche la contigua abitazione. Le esplosioni, udite in tutto il circondario, sono continuate a lungo, anche dopo l'arrivo dei primi mezzi d'emergenza: sono posto sono intervenuti i vigili del fuoco da Treviso, Asolo, Conegliano e Mestre, insieme al Suem 118 e ai Carabinieri di Montebelluna e al pm di turno, a cui sono affidate le indagine per chiarire la dinamica della drammatica vicenda. Le operazioni di spegnimento e di messa in sicurezza si sono concluse solo in tarda mattinata.