Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/332: MATTEO MANASSERO TORNA ALLA VITTORIA DOPO SETTE ANNI

Il veronese si impone al Toscana Alps Open


GAVORRANO (GR) - Centoventisei concorrenti, di cui 51 italiani, erano questa settimana al Pelagone di Gavorrano (Grosseto), a disputare la 14ª edizione del Toscana Alps Open, la terza tappa stagionale dell’Italian Pro Tour. A rendere spettacolari le diciotto buche par 71 del percorso di...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/331: A VILLA CONDULMER L'OPEN D'ITALIA DEGLI HICKORY PLAYERS

Il nostro inviato al torneo con i bastoni come un secolo fa


MOGLIANO VENETO - Nel Campo da Golf di Villa Condulmer si è giocato, dal 10 al 12 settembre, il secondo Open Italia degli hickory players. Si è scelto di far concludere il secondo Open Internazionale nella giornata del 12, coincidente con il 12 settembre 1925, giorno conclusivo del...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/330: LO SPAGNOLO DE MORAL TRIONFA NEL TORNEO PIÙ ALTO D'ITALIA

Al Gc Cervino la seconda tappa dell'Italian Tour


BREUIL - Sul percorso del Golf Club Cervino, il campo più alto d’Italia a 2.050 metri di quota, si gioca il Cervino Alps Open, secondo appuntamento stagionale dell’Italian Pro Tour, circuito di gare organizzato dalla Federazione Italiana Golf. La serie di tornei è...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Obiettivo: tradurre la scienza in applicazioni industriali

CA’ FOSCARI LANCIA "INGEGNERIA FISICA" PER FORMARE INNOVATORI

Primo corso di laurea in questo settore dell'ateneo veneziano


VENEZIA -  Quando la produzione industriale sarà supportata da computer quantistici, serviranno esperti in grado di gestire l’esplosione di innovazioni, dati, opportunità e anche nuove vulnerabilità. Serviranno gli ingegneri del futuro. L’Università Ca’ Foscari Venezia preparerà questi esperti grazie al un nuovo corso di laurea triennale in Ingegneria Fisica, che unisce a solide e aggiornate basi in fisica e matematica competenze approfondite in campi in rapida evoluzione come informatica e scienze dei materiali.
Su questo impianto d’eccellenza, l’ateneo veneziano aggiunge un tocco di unicità grazie alla forte tradizione nelle lingue orientali e nell’economia: gli studenti di ingegneria potranno completare la propria preparazione integrando corsi di organizzazione, imprenditorialità, innovazione. Inoltre, su lingua e cultura della Cina, paese leader mondiale nel campo dell’informazione quantistica. L’accesso alla nuova laurea è programmato, cento i posti a disposizione.
Si tratta del primo corso di laurea in ingegneria per Ca’ Foscari. Ingegneria Fisica, nonostante il successo di questi profili nell’industria, era finora presente solo al Politecnico di Torino e al Politecnico di Milano. E tra i primi italiani a laurearsi in Ingegneria Fisica è stato Stefano Bonetti, coordinatore del nuovo corso cafoscarino, professore di Fisica della materia e responsabile di un progetto sul magnetismo finanziato dallo European Research Council.
“I dati ci dicono che Ingegneria Fisica attrae studenti con grandi capacità e disposti ad affrontare un intenso sforzo intellettuale che li metterà in grado di affrontare la complessità in un contesto tecnologico in continua evoluzione - spiega Stefano Bonetti - I nostri laureati saranno degli ingegneri all’avanguardia, pronti a proseguire la formazione o inserirsi in un mercato del lavoro che richiede e richiederà sempre di più figure professionali con una robusta preparazione scientifica orientata alle applicazioni tecnologiche e al problem solving. Ricordo anche che una parte significativa di ingegneri fisici diventa fondatore di start-up tecnologiche: tra i casi più eclatanti ci sono i fondatori di Skype e Spotify”.
La fisica quantistica è tra i campi di studio più avanzati in cui si cimenteranno gli studenti. Inoltre, studieranno ingegneria delle telecomunicazioni, elettronica e informatica e potranno poi scegliere un orientamento specifico in Fisica, Biologia, Management e Organizzazione Aziendale, oppure Lingua e Cultura Cinese.
Per saperne di più è possibile visitare la pagina web del corso in Ingegneria Fisica: