Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/332: MATTEO MANASSERO TORNA ALLA VITTORIA DOPO SETTE ANNI

Il veronese si impone al Toscana Alps Open


GAVORRANO (GR) - Centoventisei concorrenti, di cui 51 italiani, erano questa settimana al Pelagone di Gavorrano (Grosseto), a disputare la 14ª edizione del Toscana Alps Open, la terza tappa stagionale dell’Italian Pro Tour. A rendere spettacolari le diciotto buche par 71 del percorso di...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/331: A VILLA CONDULMER L'OPEN D'ITALIA DEGLI HICKORY PLAYERS

Il nostro inviato al torneo con i bastoni come un secolo fa


MOGLIANO VENETO - Nel Campo da Golf di Villa Condulmer si è giocato, dal 10 al 12 settembre, il secondo Open Italia degli hickory players. Si è scelto di far concludere il secondo Open Internazionale nella giornata del 12, coincidente con il 12 settembre 1925, giorno conclusivo del...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/330: LO SPAGNOLO DE MORAL TRIONFA NEL TORNEO PIÙ ALTO D'ITALIA

Al Gc Cervino la seconda tappa dell'Italian Tour


BREUIL - Sul percorso del Golf Club Cervino, il campo più alto d’Italia a 2.050 metri di quota, si gioca il Cervino Alps Open, secondo appuntamento stagionale dell’Italian Pro Tour, circuito di gare organizzato dalla Federazione Italiana Golf. La serie di tornei è...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

La sosta resta gratuita al sabato pomeriggio

A VITTORIO VENETO DA LUNEDÌ I PARCHEGGI BLU TORNANO A PAGAMENTO

I parcometri erano stati disattivati durante la serrata


VITTORIO VENETO - Con l’allentarsi dell’emergenza legata al Coronavirus ed il progressivo ritorno alla normalità, anche a Vittorio Veneto verranno meno alcune delle misure adottate a vantaggio della cittadinanza.

«A partire dal prossimo 15 giugno - spiega infatti l’assessore ai Trasporti, Bruno Fasan - sarà riattivata la sosta a pagamento nei parcheggi cittadini. La gratuita negli stalli blu era stata decisa per permettere di usufruire dei parcheggi durante tutto il giorno, senza dover utilizzare il parcometro, a chi, nonostante la pandemia in atto, ne aveva necessità per esigenze di lavoro o per recarsi negli esercizi commerciali rimasti aperti. Ora che la situazione sta migliorando, il provvedimento verrà ritirato e si tornerà alla gestione ordinaria. La sosta rimarrà comunque gratuita negli stalli blu il sabato pomeriggio mentre quella al park multipiano dietro le poste centrali costerà due euro per un’intera giornata».

La fine del lockdown e la ripresa della libera circolazione, con l’addensarsi delle persone nelle strade e - soprattutto - nei locali pubblici, pur nel rispetto delle misure sul distanziamento sociale, mantiene comunque in essere alcune necessità, come ad esempio quella delle mascherine. Il loro uso continua ad essere infatti obbligatorio in alcuni contesti come ad esempi i luoghi chiusi che ospitano attività commerciali.

«Un imprenditore privato - continua l’Assessore Fasan - ne donerà 30.000 all’Amministrazione Comunale perché siano destinate ai quartieri. È un’ulteriore prova della sensibilità sociale degli operatori economici di questo territorio che, durante la pandemia, si sono spesi in prima persona a favore della comunità».

La consegna delle mascherine avverrà venerdì prossimo alle 11.30 nella Sala di rappresentanza del Municipio.