Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/345 - CAMPI/29: IL GOLF CLUB PARADISO DEL GARDA

Un percorso tra il lago e il monte Baldo, per giocare nell'"empireo"


PESCHIERA - Progettato dal noto architetto americano Jim Fazio, questo prestigioso circuito golfistico è inserito sull’entroterra gardesano, comodamente adagiato sull’anfiteatro morenico del Basso Garda, costituitosi con i depositi glaciali originati dai residui trasportati due...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/344: A DUBAI LA CORSA AL TITOLO DI RE DEL CIRCUITO 2020

Doppio trionfo inglese: a Fitzpatrick il torneo, a Westwood la "Race"


DUBAI - Sono tanti i milioni in palio al DP World Tour Championship di Dubai, che ha l'onere di laureare il miglior giocatore della stagione. Si sta infatti concludendo al Jumeirah Golf Estates di Dubai, negli Emirati Arabi Uniti, la difficile stagione 2020 dell’European Tour, in sintonia con...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/343: IL DUBAI CHAMPIONSHIP AL PARIGINO ANTOIONE ROZIER

Eccellente secondo posto per Francesco Laporta


DUBAI - Questa settimana l’European Tour era impegnato in due appuntamenti: uno in Sudafrica, il South African Open, terzo evento che si celebra lì quest’anno, l’altro Il Dubai Championship, negli Emirati Arabi. Noi seguiamo questo di Dubai, penultimo appuntamento della...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Piano di aiuti condiviso tra Priula e associazioni imprenditoriali

SCONTO DA 2 MILIONI DI EURO SULLA BOLLETTA RIFIUTI PER LE IMPRESE TREVIGIANE

Agevolazioni per le ditte chiuse per l'emergenza anti-Covid


TREVISO - Uno sconto complessivo da due milioni di euro sulla bolletta rifiuti. Il Bacino Priula, l’ente che regola il settore per 49 comuni della provincia di Treviso, viene così incontro alle imprese del territorio colpire dal lockdown.
Il risparmio andrà dal 10% fino anche all’85% di quanto sarebbe stato dovuto nei mesi di serrata, secondo la tipologia di attività e i servizi goduti.
Il criterio base, spiega Paolo Contò, direttore del Bacino Priula, è quello di premiare maggiormente i più virtuosi nella raccolta differenziata. In totale, l’entità del beneficio è stimata tra 1,7 e 2,2 milioni di euro.
Saranno le stesse utenze non domestiche ad autocertificare lo stop imposto durante l’emergenza Covid. L’obiettivo è raccogliere le comunicazioni e fare i conteggi in tempo per l’emissione delle prossime fatture di settembre ottobre.
L’iniziativa è stata messa a punto nel tavolo permanente con i rappresentanti del Consiglio di bacino, di Contarina, suo braccio operativo, e delle associazioni imprenditoriali. Una metodologia che è di per sé un valore aggiunto, ricordano i rappresentanti delle categorie.

Galleria fotograficaGalleria fotografica