Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/333: CON UN ULTIMO GIRO MONSTRE, JOHN CATLIN CONQUISTA L'IRISH OPEN

Out al taglio l'eroe di casa Harrington e gli italiani


IRLANDA DEL NORD - Dopo le tappe di Spagna, l’European Tour torna a nord, per la disputa del “Irish Open”, sponsorizzato da Dubai Duty Free. Si gioca nell’Irlanda del Nord, sul tracciato del Galgorm Castle Golf Club, a Ballymena. Sono tanti i professionisti di spessore, tra...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/332: MATTEO MANASSERO TORNA ALLA VITTORIA DOPO SETTE ANNI

Il veronese si impone al Toscana Alps Open


GAVORRANO (GR) - Centoventisei concorrenti, di cui 51 italiani, erano questa settimana al Pelagone di Gavorrano (Grosseto), a disputare la 14ª edizione del Toscana Alps Open, la terza tappa stagionale dell’Italian Pro Tour. A rendere spettacolari le diciotto buche par 71 del percorso di...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/331: A VILLA CONDULMER L'OPEN D'ITALIA DEGLI HICKORY PLAYERS

Il nostro inviato al torneo con i bastoni come un secolo fa


MOGLIANO VENETO - Nel Campo da Golf di Villa Condulmer si è giocato, dal 10 al 12 settembre, il secondo Open Italia degli hickory players. Si è scelto di far concludere il secondo Open Internazionale nella giornata del 12, coincidente con il 12 settembre 1925, giorno conclusivo del...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Sul mercato marchio, stabilimento e negozi, oltre alla controllata Interfahion

STEFANEL IN VENDITA, GLI INTERESSATI HANNO TEMPO FINO AL 1° LUGLIO

Pubblicato il bando per la cessione dell'azienda di Ponte di Piave


PONTE DI PIAVE - Avranno tempo fino alla mezzanotte del primo luglio eventuali investitori per presentare le proprie manifestazioni di interesse all'acquisto della Stefanel. Dopo il via libera ricevuto dal ministero dello Sviluppo economico, in commissario dell'azienda di abbigliamento Raffaele Cappiello ha pubblicato il bando per la cessione del compendio industriale.
Due i rami in vendita, che potranno essere oggetto anche di offerte separate: la capogruppo Stefanel spa, con il marchio, lo stabilimento di Ponte di Piave, una trentina di negozi diretti situati in Italia, oltre ad altre partecipazioni detenute dal gruppo. Il secondo lotto riguarda invece la controllata Interfashion, società che realizza e commercializza capi di vestiario a marchi High.
Stefanel da tempo in crisi - al 30 aprile l'indebitamento finanziario superava i 97 milioni di euro - è stata posta in amministrazione straordinaria dallo scorso settembre. I negozi non hanno riaperto dopo il lockdown e al 31 agosto scade la cassa integrazione per gli oltre duecento dipendenti, di cui una cinquantina impiegati nel quartier generale trevigiano: questi ultimi stanno in parte continuando a lavorare, in alcuni casi in smart working.