Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/345 - CAMPI/29: IL GOLF CLUB PARADISO DEL GARDA

Un percorso tra il lago e il monte Baldo, per giocare nell'"empireo"


PESCHIERA - Progettato dal noto architetto americano Jim Fazio, questo prestigioso circuito golfistico è inserito sull’entroterra gardesano, comodamente adagiato sull’anfiteatro morenico del Basso Garda, costituitosi con i depositi glaciali originati dai residui trasportati due...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/344: A DUBAI LA CORSA AL TITOLO DI RE DEL CIRCUITO 2020

Doppio trionfo inglese: a Fitzpatrick il torneo, a Westwood la "Race"


DUBAI - Sono tanti i milioni in palio al DP World Tour Championship di Dubai, che ha l'onere di laureare il miglior giocatore della stagione. Si sta infatti concludendo al Jumeirah Golf Estates di Dubai, negli Emirati Arabi Uniti, la difficile stagione 2020 dell’European Tour, in sintonia con...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/343: IL DUBAI CHAMPIONSHIP AL PARIGINO ANTOIONE ROZIER

Eccellente secondo posto per Francesco Laporta


DUBAI - Questa settimana l’European Tour era impegnato in due appuntamenti: uno in Sudafrica, il South African Open, terzo evento che si celebra lì quest’anno, l’altro Il Dubai Championship, negli Emirati Arabi. Noi seguiamo questo di Dubai, penultimo appuntamento della...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Parteciperanno giunta e consiglio comunale, invitati tutti i vittoriesi

VITTORIO VENETO RICORDA I CONCITTADINI MORTI PER IL COVID 19

Il 3 luglio una messa in Cattedrale celebrata dal vescovo


VITTORIO VENETO - L’epidemia di Covid-19 ha lasciato il suo doloroso segno anche a Vittorio Veneto, causando lutti e sofferenze spesso vissuti senza il conforto di parenti ed amici. Con l’auspicio che tutto ciò appartenga al passato, il lento ritorno alla normalità porta ora con sé anche lo spazio per momenti di ricordo e commozione da vivere in comunità.
Il prossimo venerdì 3 luglio, alle 19, nella chiesa Cattedrale di Ceneda, il vescovo Corrado Pizziolo celebrerà una santa messa di suffragio per i vittoriesi scomparsi a seguito dell’epidemia di Coronavirus.
Con il rito religioso si adempie così all’invito di ricordare i concittadini deceduti, contenuto nella mozione dei consiglieri comunali Mirella Balliana e Alessandro De Bastiani, discussa nel Consiglio del 4 maggio scorso, tenutosi nell’aula civica del Museo della Battaglia e approvata all’unanimità. Alla Santa Messa parteciperanno il sindaco Antonio Miatto, il presidente del Consiglio comunale Paolo Santantonio, la giunta ed i consiglieri.
La celebrazione è dedicata ai familiari dei defunti e a tutti i vittoriesi che intendono ricordare e pregare per i concittadini morti a causa dell’epidemia. Tutti sono invitati a partecipare.
La città di Vittorio Veneto ringrazia di cuore il suo vescovo per aver accolto l’invito a celebrare il rito di suffragio con cui la Città intende ora esprimere vicinanza e partecipazione alle famiglie dei defunti che, nel pieno della epidemia, non hanno potuto celebrare le esequie ed hanno dovuto accompagnare i loro congiunti al cimitero nella più completa e inumana solitudine.