Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/319: SPETTACOLO CON GRANDI CAMPIONI ALL'RBC HERITAGE

Successo per Webb Simpson e il suo swing particolare


HILTON HEAD  (USA) - Spettacolo con grandi campioni, sul percorso dell’Harbour Town Golf Links, a Hilton Head nel South Carolina, per l'Rbc Heritage. Sono al via i primi sei giocatori del mondo, compreso ovviamente Jon Rahm, che la scorsa settimana è uscito al taglio, e ora...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/318: SI TORNA A GIOCARE AL CHARLES SCHWAB CHALLENGE

Riparte il Pga Tour con un field da grandi occasioni


FORT WORTH (USA) - Era tempo, i professionisti mordevano il freno! Si gioca al Colonial National Invitation Tournament, che per sponsorizzazione dal 2019 si chiama Charles Schwab Challenge. È un torneo di golf del PGA Tour, che ogni anno, a maggio, ha luogo presso il Colonial Country, a Fort...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/317- CAMPI/27: IL GOLF CLUB ANTOGNOLLA

Nella verde Umbria alcune delle 18 buche più impegnative d'Italia


PERUGIA - Oggetto di piani molto ambiziosi, il Golf umbro Antognolla, con il suo resort, è destinato a diventare una perla del Golf in Italia. Avevo avuto il piacere di visitarlo molto tempo fa, era il 2011, e ancora ricordo la competizione cui ho partecipato in quell’ambiente, che nel...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Fumo e calore all'Antico Gafaro

VENEZIA, PRINCIPIO D'INCENDIO NEL RISTORANTE

Il frigorifero si surriscalda e provoca il rogo


VENEZIA - Un principio d'incendio alle 23.30 circa di ieri ha causato danni ingenti al ristorante "Antico Gafaro" in Salizada San Pantalon a Venezia, a poca distanza da piazzale Roma.
L'allarme è stato dato dai residenti del palazzo che hanno evacuato gli alloggi. I vigili del fuoco, accorsi con tre autopompe lagunari e dodici operatori, hanno dovuto forzare l'ingresso della serranda del ristorante entrando nel locale invaso dal fumo. In breve tempo hanno individuato nella zona ristorazione l'anomalia in un frigo, che si era surriscaldato provocando fumo e calore.
Il principio d'incendio è stato subito circoscritto e risolto. Contemporaneamente sono iniziate le operazioni di aerazione dei locali invasi dal fumo. Nessuna persona fortunatamente ne era rimasta coinvolta. Le operazioni di messa in sicurezza, con il rientro nelle abitazioni dei residenti, sono terminate alle 2:30 del mattino. Sul posto i Carabinieri, la Polizia locale e un'ambulanza.