Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/332: MATTEO MANASSERO TORNA ALLA VITTORIA DOPO SETTE ANNI

Il veronese si impone al Toscana Alps Open


GAVORRANO (GR) - Centoventisei concorrenti, di cui 51 italiani, erano questa settimana al Pelagone di Gavorrano (Grosseto), a disputare la 14ª edizione del Toscana Alps Open, la terza tappa stagionale dell’Italian Pro Tour. A rendere spettacolari le diciotto buche par 71 del percorso di...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/331: A VILLA CONDULMER L'OPEN D'ITALIA DEGLI HICKORY PLAYERS

Il nostro inviato al torneo con i bastoni come un secolo fa


MOGLIANO VENETO - Nel Campo da Golf di Villa Condulmer si è giocato, dal 10 al 12 settembre, il secondo Open Italia degli hickory players. Si è scelto di far concludere il secondo Open Internazionale nella giornata del 12, coincidente con il 12 settembre 1925, giorno conclusivo del...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/330: LO SPAGNOLO DE MORAL TRIONFA NEL TORNEO PIÙ ALTO D'ITALIA

Al Gc Cervino la seconda tappa dell'Italian Tour


BREUIL - Sul percorso del Golf Club Cervino, il campo più alto d’Italia a 2.050 metri di quota, si gioca il Cervino Alps Open, secondo appuntamento stagionale dell’Italian Pro Tour, circuito di gare organizzato dalla Federazione Italiana Golf. La serie di tornei è...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Runners da tutto il mondo collegati per correre isieme

LA LAVAREDO ULTRA TRAIL TRA REALE E VIRTUALE

La diretta dei 10 atleti élite che hanno corso sul tracciato di gara


BELLUNO - La gara ufficialmente non c'era, o meglio, si è svolta tra il reale e il virtuale: i sentieri della Lavaredo Ultra Trail si sono popolati di tanti runners che hanno voluto correre tra le Dolomiti di Cortina d'Ampezzo. Tra di loro anche 10 atleti élite che hanno percorso il tracciato della Cortina Trail (48 km con 2.600 metri di dislivello positivo) a ritmo sostenuto ma sempre scherzando tra di loro e commentando la loro corsa in diretta video. Lo streaming sulla pagina Facebook della Lavaredo Ultra Trail è iniziato alle 10 di sabato mattina, quando gli atleti sono partiti da Corso Italia, ed è proseguito per tutta la giornata, grazie ad una videocamera e ad uno zainetto per la trasmissione indossato a turno dagli atleti, che ha permesso a migliaia di appassionati da tutto il mondo di seguire i top runners lungo tutto lo splendido percorso. Dall'attraversamento di Cortina alla Val Travenanzes, dalle Cinque Torri al Passo Giau, dal Mondeval a Croda da Lago, è stato come correre virtualmente con loro; e in effetti una corsa virtuale c'è stata: chiunque, in qualunque parte del mondo, ha potuto partecipare alla sua "Lavaredo Ultra Trail Virtual", percorrendo un tracciato da 48 km in autonomia in qualsiasi luogo. Alla fine della due giorni di questa corsa virtuale i tempi di tutti i partecipanti saranno pubblicati sul sito www.ultratrail.it.
Un modo per mantenere viva la Lavaredo Ultra Trail in attesa della corsa del 2021.