Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/332: MATTEO MANASSERO TORNA ALLA VITTORIA DOPO SETTE ANNI

Il veronese si impone al Toscana Alps Open


GAVORRANO (GR) - Centoventisei concorrenti, di cui 51 italiani, erano questa settimana al Pelagone di Gavorrano (Grosseto), a disputare la 14ª edizione del Toscana Alps Open, la terza tappa stagionale dell’Italian Pro Tour. A rendere spettacolari le diciotto buche par 71 del percorso di...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/331: A VILLA CONDULMER L'OPEN D'ITALIA DEGLI HICKORY PLAYERS

Il nostro inviato al torneo con i bastoni come un secolo fa


MOGLIANO VENETO - Nel Campo da Golf di Villa Condulmer si è giocato, dal 10 al 12 settembre, il secondo Open Italia degli hickory players. Si è scelto di far concludere il secondo Open Internazionale nella giornata del 12, coincidente con il 12 settembre 1925, giorno conclusivo del...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/330: LO SPAGNOLO DE MORAL TRIONFA NEL TORNEO PIÙ ALTO D'ITALIA

Al Gc Cervino la seconda tappa dell'Italian Tour


BREUIL - Sul percorso del Golf Club Cervino, il campo più alto d’Italia a 2.050 metri di quota, si gioca il Cervino Alps Open, secondo appuntamento stagionale dell’Italian Pro Tour, circuito di gare organizzato dalla Federazione Italiana Golf. La serie di tornei è...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

COLMELLERE: "DALLA LEGA 50 MILIONI PER LE SCUOLE PARITARIE"

"Sono ben 1378 in Veneto e offrono servizi dove lo Stato non arriva"


TREVISO - “Per le scuole paritarie il DL Rilancio già stanzia 150 milioni e c’è un accordo per aggiungerne altri 100. Ulteriori 50 milioni li metterà la Lega.
Questo si traduce in un sostegno importate che, grazie al nostro partito, verrà dato anche alle 1.378 scuole paritarie del Veneto, soprattutto alle materne che nella nostra regione sono le più numerose, ben 1.114.  Destinare il 'budget' che ci è stato assegnato soprattutto al trasporto pubblico locale e alle paritarie rientra ovviamente tra le priorità del nostro Movimento e, considerata la pessima gestione della maggioranza giallorossa e del ministro Azzolina, tra le battaglie che stiamo portando avanti con determinazione.
Il nostro impegno nel destinare fondi all'istruzione è un atto dovuto nei confronti della nostra società che si fonda anche e soprattutto nel sistema scolastico. Indirizzare risorse economiche alla scuola significa supportare le nostre realtà locali là dove, purtroppo, non arriva lo Stato. Nonostante l’incapacità dell’attuale governo, la Lega risponde con i fatti e questi ulteriori 50 milioni ne sono la prova. Ripartiamo e facciamolo in special modo dalla scuola supportando economicamente i nostri istituti, gli insegnanti, gli alunni e le famiglie venete”. Così la deputata trevigiana della Lega Angela Colmellere, segretario della Commissione Cultura alla Camera.