Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/336: SCOTTISH CHAMPIONSHIP NEL SEGNO DI ADRIAN OTAEGUI

Il basco travolge gli avversari con un gran giro finale


FIFE (SCOZIA) - Questo evento di Scozia è a ridosso del 77° Open d’Italia, in programma dal 22 al 25 ottobre, al Chervò Golf Club San Vigilio di Pozzolengo (BS). Molti dei giocatori che sono in gara qui, parteciperanno poi all’ Open d’Italia. Nel field troviamo...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/335: FRANCESCO MOLINARI TORNA IN CAMPO IN NEVADA

Il torinese, però, esce al taglio, vince Martin Laird


LAS VEGAS (USA) - Dopo una pausa di sette mesi, Francesco Molinari torna in campo. Lo fa con lo Shriners Hospitals for Children Open, sul tracciato del TPC Summerlin, a Las Vegas in Nevada. Si era fermato il 12 marzo, quando il The Players Championship era stato bloccato per l’emergenza...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/334: AL GOLF CLUB LIGNANO IL CAMPIONATO AIGG

L'appuntamento clou della stagione dei giornalisti golfisti


LIGNANO - Il Campionato individuale è notoriamente l’appuntamento più importante della stagione per i membri dell’Associazione Italiana Giornalisti Golfisti (AIGG). Nel 2020, condizionato dal Covid 19, sono saltati molti incontri, rivestiva quindi particolare spessore...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Vittorio Veneto, ripartono gli eventi culturali all’aperto

UN SABATO DI CULTURA: I SOLISTI DI RADIO VENETO UNO IN CONCERTO

L'appuntamento sabato 4 luglio 2020 in Piazza Giovanni Paolo I


VITTORIO VENETO - La musica di Vivaldi e Bach celebrerà il ritorno a Vittorio Veneto dei grandi eventi culturali all’aperto, legati all’estate 2020.
Sabato 4 luglio, alle 20.45, sotto la direzione del Maestro Giorgio Sini, «I Solisti di Radio Veneto Uno» si esibiranno sul sagrato della Cattedrale di Santa Maria Assunta, nella piazza di Ceneda.
«È la prima di una serie di iniziative - spiega il Sindaco Antonio Miatto - con le quali cominciamo a ‘’restituire’’ la città e le sue bellezze ai vittoriesi e a tutti coloro i quali verranno a trovarci da fuori».
«Le note di due fra i maggiori autori nella storia della musica - commenta l’Assessore alla Cultura Antonella Uliana - ci aiuteranno a lasciarci alle spalle le pesanti limitazioni di questi lunghi mesi di isolamento, facendoci riconquistare gli spazi della città con un primo, festoso, momento di aggregazione.
Sono grata ai Solisti e ai sostenitori di Radio Veneto Uno per aver tenuta accesa la fiaccola della cultura durante i giorni del lockdown con le loro esibizioni sul web e sulle TV digitali».
Una serata di musica e cultura che si aprirà già alle 18.00: Il concerto infatti, si tiene gratuitamente di fronte al Museo della Battaglia di Vittorio Veneto e - nelle due ore e mezza che lo precederanno - dalle 18.00 appunto, e fino alle 20.30, i visitatori in attesa dell’evento, potranno anche accedere alle sue sale a prezzo ridotto.
Un piccolo obolo da pagare all’emergenza Coronavirus tuttavia ancora c’è: i posti a sedere saranno limitati a 200 ed adeguatamente distanziati. Chi vorrà assistere all’esibizione dei «Solisti» dovrà dunque prenotare telefonicamente rivolgendosi all’Ufficio IAT (Informazione e Accoglienza Turistica) di Vittorio Veneto al nr. 0438 57243. Le prenotazioni si ricevono dal lunedì al sabato (9.30-12.30, 15.00-18.00) e la domenica (9.30-12.30).
Il concerto sarà diffuso in diretta in tutte le regioni del Nord Italia tramite il canale televisivo «Cafè TV 24» di Padova, in collaborazione con «La Tenda TV», e sui canali di radio veneto Uno: 97.5 FM e Facebook di Veneto Uno.
In caso di pioggia la manifestazione si terrà all’interno della cattedrale di Santa Maria Assunta.