Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/336: SCOTTISH CHAMPIONSHIP NEL SEGNO DI ADRIAN OTAEGUI

Il basco travolge gli avversari con un gran giro finale


FIFE (SCOZIA) - Questo evento di Scozia è a ridosso del 77° Open d’Italia, in programma dal 22 al 25 ottobre, al Chervò Golf Club San Vigilio di Pozzolengo (BS). Molti dei giocatori che sono in gara qui, parteciperanno poi all’ Open d’Italia. Nel field troviamo...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/335: FRANCESCO MOLINARI TORNA IN CAMPO IN NEVADA

Il torinese, però, esce al taglio, vince Martin Laird


LAS VEGAS (USA) - Dopo una pausa di sette mesi, Francesco Molinari torna in campo. Lo fa con lo Shriners Hospitals for Children Open, sul tracciato del TPC Summerlin, a Las Vegas in Nevada. Si era fermato il 12 marzo, quando il The Players Championship era stato bloccato per l’emergenza...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/334: AL GOLF CLUB LIGNANO IL CAMPIONATO AIGG

L'appuntamento clou della stagione dei giornalisti golfisti


LIGNANO - Il Campionato individuale è notoriamente l’appuntamento più importante della stagione per i membri dell’Associazione Italiana Giornalisti Golfisti (AIGG). Nel 2020, condizionato dal Covid 19, sono saltati molti incontri, rivestiva quindi particolare spessore...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Jesolo, incidente in mare

SI TUFFA DAL PONTILE E ORA RISCHIA LA PARALISI

Ragazzo di 19 anni in gravi condizioni


JESOLO - L'incidente è accaduto ieri pomeriggio attorno alle 17. Un 19enne nordafricano residente a Oderzo si è tuffato dal pontile sbattendo violentemente la testa sul fondale. Il ragazzo è stato tratto in salvo dai bagnini e portato in ospedale con una frattura a una vertebra. Ora è ricoverato in gravi condizioni e rischia una paralisi. Un gesto, quello dei tuffi dai pontile da parte dei giovani che si ripete ogni anno nonostante i divieti. In particolare quest'estate vige l'ordinanza firmata dal sindaco Valerio Zoggia che vieta l'accesso ai pontile per evitare assembramenti e il rischio di contagi.