Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/325: NUOVI TALENTI AZZURRI IN LUCE AL CAMPIONATO NAZIONALE OPEN

Brindano il pro Giulio Castagnara e la dilettante Caterina Don


SUTRI (VT) - Nell’ambito del Progetto Ryder Cup, l’Italian Pro Tour mette in azione i protagonisti del golf, in un circuito di gare che coinvolge tutta la nazione da nord a sud.La più longeva gara italiana, a cui negli ultimi due giorni si attacca la relativa sezione femminile,...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/324: RENATO PARATORE TRIONFA AL BRITISH MASTERS

Successo azzurro al primo dei tornei britannici dell'Eurotour


NEWCASTLE-UPON- TYNE (GB) - L’European Tour riprende il suo circuito con il Betfred British Masters, primo della serie dei sei tornei denominati “UK Swing”, programmati in Inghilterra e in Galles. I sei tornei, tutti a porte chiuse, terranno impegnati i migliori golfisti europei,...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/323: IL FRANCESE STALTER VINCE L'EURAM BANK OPEN

Ancora in Austria il secondo torneo di Eurotour e Challenge


RAMSAU (AUSTRIA) - Ecco il secondo dei tornei organizzati in sintonia da European Tour e Challenge Tour, che hanno ripreso l’attività dopo quattro mesi di sospensione per l’emergenza coronavirus. L’Euram Bank segue dopo una settimana l’Austrian Open, oggetto...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Della donna non si hanno più notizie da giovedì scorso

ANCORA SENZA ESITO LE RICERCHE DELL'83ENNE DI S. LUCIA DI PIAVE

Perlustrazioni dei Vigili del fuoco con sommozzzatori e droni


SANTA LUCIA DI PIAVE - Ancora senza esito le ricerche le ricerche della donna di 83 anni di Santa Lucia di Piave. Dell’anziana non si hanno più notizie da giovedì pomeriggio, quando era uscita di casa per una passeggiata. I Vigili del fuoco hanno proseguito anche per tutta la giornata di ieri a cercarla, con squadre di terra, insieme a volontari, coordinate dall’unità di comando locale. Sono di nuovo intervenuti anche i sommozzatori: gli specialisti hanno effettuato delle ispezioni nei sifoni e nella parte interrata della rete artificiale di irrigazione del consorzio di bonifica pedemontano Sinistra Piave, perlustrando pure un tratto di condotta dalla centrale al comune di Vazzola. Dall’alto, invece, hanno esaminato il territorio i droni, dopo l’utilizzo nei giorni scorsi dell’elicottero del reparto volo di Venezia, dei nuclei cinofili e degli operatori TAS (topografia applicata al soccorso). 

Galleria fotograficaGalleria fotografica